LNA preseason: tutti i risultati (agg.09-17/08/2015)

Continua la serie di amichevoli disputate dalle formazioni iscritte alla LNA, la preparazione è ormai entrata nel vivo. Nella settimana di ferragosto si sono inoltre disputati due tornei: l’Hockeyades disputato a la Vallée de Joux e la Dolomiten Cup di Egna.

HC Davos
09.08 Vs CSKA Moskow (KHL)             2:6 (1:0, 1:2, 0:4)
10.08 Vs HC Dynamo Pardubice (CZE)     4:7 (1:2, 3:4, 0:1)

La preparazione dei grigionesi continua partecipando al torneo Hockeyades in occasione del quale incontrano nuovamente il CSKA Mosca (sconfitta per 2 reti a 6) e il Pardubice (sconfitta per 4 a 7). Gli uomini di Del Curto terminano il torneo con un sonoro 0 nella casella punti.

EHC Biel
11.08 Vs SC Langenthal (LNB)           3:0 (3:0, 0:0, 0:0)
13.08 Vs Düsseldorfer EG (DEL)         4:2 (1:2, 1:0, 2:0)
15.08 Vs Fribourg-Gottéron             4:3 (1:0, 3:1, 0:2)

Secondo match della preseason e seconda vittoria per il Bienne che questa volta incontra il Langenthal, sconfiggendolo con 3 reti segnate nei primi 15 minuti. Poi la preparazione continua affrontando il Düsseldorfer. I bernesi, sotto di due reti all’11° minuto, riescono in una fantastica rimonta che li porta a vincere il match per 4 reti a 2. Da segnalare la doppietta di Olausson. L’ottima forma degli uomini di Schläpfer si vede anche nel match contro il Friborgo, con i burgundi che si “svegliano” solo nel terzo periodo.

EV Zug
14.08 Vs Orli Znojmo (EBEL)            1:2 SO (0:0, 0:1, 1:0, 0:1)
15.08 Kölner Haie (DEL)                2:3 (0:2, 2:1, 0:0)

Doppietta di match e di sconfitte nel week-end di ferragosto per lo Zugo. I Tori prima affrontano l’Orli Znojmo al quali cendono solo ai penality (1 a 2); poi si scontrano con il Colonia, formazione contro cui i ragazzi di Kreis sembrano più reattivi, ma subiscono una nuova sconfitta per 2 reti a 3.

Fribourg-Gottéron
10.08 Vs CSKA Moskow (KHL)             1:3 (0:1, 1:1, 0:1)
15.08 Vs EHC Biel                      3:4 (0:1, 1:3, 0:2)

L’armata russa del CSKA continua a mietere vittime, questa volta ad affrontarla sono i dragoni, che ne rimediano un 1 a 3 nell’amichevole giocata a la Vallée de Joux (Hockeyades). Dopo tre match i burgundi hanno incamerato una sola vittoria (quella contro il “mediocre” Visp), infatti, anche nel match contro il Bienne subiscono la sconfitta (3 a 4) entrando in partita solo nel terzo conclusivo.

Genève-Servette HC
11.08 Vs Redbull München (DEL)         1:4 (0:2 0:2, 1:0)
13.08 Vs Lausanne HC                   3:4 (2:0, 1:3, 0:1)

Il Servette scende in campo negli ultimi due giorni dell’Hockeyades  subendo le sconfitte da parte del Monaco (1 a 4) e del Losanna (3 a 4), classificandosi ultima a pari punti con il Davos.

HC Ambri-Piotta
15.08 Vs Orli Znojmo (EBEL)            4:2 (2:0, 2:1, 0:1)
16.08 Vs Kölner Haie (DEL)             0:2 (0:0, 0:2, 0:0)

I leventinesi aprono la stagione con la vittoria contro l’Orli Znojmo, vittoria maturata nei primi due periodi. Da segnalare l’1+1 di Lauper (Ambrì Piotta: debutto con vittoria). Il secondo match stagionale dei bianconeri è invece deludente. Subiscono infatti la sconfitta per mano del Colonia, a cui basta dominare il secondo tempo per fissare il risultato sul 2 a 0.

HC Lugano
15.08 Vs Schwenningen Wild Wings (DEL) 6:5 (2:2, 3:1, 1:2)
Nella giornata di ferragosto è finalmente il turno anche dei Bianconeri. I primi avversari stagionali sono gli Wild Wings che i ticinesi sconfiggono per 6 reti a 5, dopo un match piacevole e con molte occasioni da entrambe le parti (Lugano: la carica dei 5000 alla Resega)

Kloten Flyers
15.08 Vs Adler Mannheim (DEL)          3:2 (1:1, 0:0, 2:1)
16.08 Vs ERC Ingolstadt (DEL)          2:0 (1:0, 1:0, 0:0)

L’avventura elvetica alla Dolomiten Cup di Enga si conclude nel migliore dei modi. Gli aviatori sconfiggono prima l’Adler Mannheim per 3 reti a 2 (Dolomiten Cup: i Kloten Flyers superano i campioni DEL) e poi alzano la coppa il giorno successivo, sconfiggendo nella finale l’Ingolstadt per 2 reti a 0 (Trionfo dei Kloten Flyers alla Dolomiten Cup 2015).

Lausanne HC
11.08 Vs HC Dynamo Pardubice           3:1 (1:0, 0:0, 2:1)
13.08 Vs HC Genève-Servette HC         4:3 (0:2, 3:1, 1:0)

Anche i vodesi scendono sul ghiaccio del torneo Hockeyades e tra le formazioni svizzere sono gli unici a portarne a casa una medaglia. Il primo avversario è la Dynamo Pardubice, club superato per 3 reti a 1; segue quindi la vittoria per 4 reti a 3 nel derby contro il Ginevra.

SC Bern
14.08 Vs Düsseldorfer EG (DEL)         4:3 (1:1, 2:1, 1:1)
16.08 Vs EC Red Bull Salzburg (EBEL)   3:6 (0:1, 2:2, 1:3)

Finalmente scendono in campo anche i capitolini che affrontano come primo avversario il Düsseldorfer EG. Ne risulta un match piacevole, combattuto fino agli ultimi minuti, come dimostrano le penalità partita a Smith e Moser, che si vanno ad aggiungere a quella tedesca di Conboy. Il risultato finale è a favore dei ragazzi di Boucher ( 4 a 3), con i positivi 1+1 di Scherwey e Conacher. Il secondo match degli Orsi non è invece all’altezza del primo. L’avversario di turno è il Salisburgo, il Berna è praticamente sempre costretto ad inseguire per i primi due tempi e, quando ha raggiunto il pareggio, gli austriaci esplodono fissando il risultato sul 3 a 6.

SCL Tigers
11.08 Vs Düsseldorfer EG (DEL)         2:3 (1:1, 1:0, 0:2)
14.08 Vs SC Langenthal (LNB)           6:3 (2:0, 1:3, 3:0)

Dopo la bella vittoria ottenuta contro i Lions nella loro “prima”, i Tigers si devono piegare al Düsseldorfer EG per 2 reti a 1, sebbene riescano a rimanere in partita sino ai minuti finali. Il riscatto del Langnau si ha già dopo tre giorni, quando il club affronta il Langenthal, sconfiggendolo per 6 reti a 3

ZSC Lions
13.08 Vs Dornbirner EC (EBEL)          4:0 (1:0, 2:0, 1:0)
Dopo la sconfitta subita contro i Tigers, gli uomini di Crawford incontrano il Dornbirner e, dominando dal primo minuto, portano a casa un rincuorante 4 a 0.