Mondiali II Divisione Gruppo A: La Romania sale, l’ Australia scende

Ad aggiudicarsi il mondiale di II Divisione andato in scena sui ghiacci Islandesi della Laugardalur Arena di Reykjavik è la nazionale Romena, che si guadagna così il diritto a disputare nel 2016 il Mondiale di I Divisione Gr. B. Per i giocatori balcanici la manifestazione Islandese è stata quasi una cavalcata trionfale con un unico neo: la vittoria in overtime contro i padroni di casi che davanti ai propri tifosi hanno venduto cara la pelle nell’ ultimo incontro del torneo. La piazza d’onore se la sono guadagnata i Belgi capaci di dare ai propri tifosi un’altalena di emozioni, facendosi battere dai meno quotati padroni di casa per poi superare nettamente gli Spagnoli, battagliare con i Romeni, arrendersi solo all’ overtime ai Serbi per poi, nel loro ultimo match, seppellire sotto 10 reti l’ Australia ormai retrocessa. Scendendo ancora un terzetto occupa la terza posizione a parimerito: Serbia, Spagna ed Islanda con quest’ultima che grazie alle vittorie contro il Belgio (di cui abbiamo detto più su), ed alla netta affermazione sull’ Australia, cenerentola del torneo, 6-1 il passivo rifilato agli Oceanici, evita la lotta per la retrocessione. Retrocessione che come anticipato, quest’anno tocca all’ Australia, che torna dall’ Islanda con solo una affermazione ai rigori contro i Serbi.

Classifica

Romania 14 (Passaggio in Div. I Gruppo B)

Belgio 8

Serbia 7

Spagna 7

Islanda 7

Australia 2 (Passaggio in Div. II Gruppo B)

 

Di seguito il calendario delle gare

Top Scorer

Mitch Morgan / Belgio / 6+4

Marko Sretovic / Serbia / 3-7

Bryan Kolodziejczyk /Belgio / 1+9