Variazioni nei playoffs

Variazione Overtime per i Playoff per Serie A e A2
In caso di parità nelle partite playoff della Serie A e A2 si procederà comunque ad un overtime di 20 minuti con sudden death

La Fisg comunica che in vista dei prossimi playoff, sia della Serie A e A2 Rbk Hockey Cup, ci sarà un importante cambiamento per quanto riguarda la disputa degli overtime.

In caso di parità al termine dei 60 minuti regolamentari delle partite Play off (Semifinale, Finale e dei Play Out per la Serie A – Rbk Hockey Cup e Quarti di Finale,Semifinale e Finale per la Serie A2 Rbk Hockey Cup) si procederà alla disputa di un tempo supplementare “Sudden Death” di 20 minuti che sarà disputato dopo un intervallo di 15 minuti durante i quali sarà effettuato il rifacimento del ghiaccio come segue:

a) le squadre manterranno la stessa posizione in campo che avevano nel 3° tempo regolamentare di gioco.

b) le squadre scenderanno in campo con 4 (quattro) giocatori di movimento ed 1 (un) portiere per tutto il tempo supplementare
c) si comincerà con l’ingaggio a centro campo
d) l’incontro terminerà nel momento in cui sarà segnato un goal e verrà dichiarata vincitrice la squadra che ha realizzato la rete.
e) se non vi saranno marcature nel corso del tempo supplementare di 20’, si ricorrerà ai tiri di rigore nelle forme previste dalla procedura per determinare il vincitore di un incontro secondo le regole IIHF;

Si rammenta che l’overtime deve essere considerato alla stregua degli ultimi due minuti di gioco regolamentari. (per esempio in caso di spostamento volontario della porta, ritardo del gioco, più giocatori in campo).

Si ricorda che i playoff avranno inizio per la Serie A con i playoff semifinale e playout semifinale il 3 marzo;

La serie A2 inzierà con i quarti di finale il prossimo 18 febbraio;