Report settimanale

di Francesco Seren Rosso

Prendendo 5 punti su 6 contro Victoria nel weekend, Idaho si porta ad un record di 10-3-1 con un punto di vantaggio dai suoi inseguitori nella West Division Utah (10-3-0) ed Alaska (9-3-2). Gli Steelheads vantano i primi due marcatori della lega, Garett Bembridge (9g-12a) e D’Arcy McConvey (7g-13a).

Gli Utah Grizzlies hanno vinto due partite di fila contro Phoenix e adesso sono a quota 5 vittorie consecutive in casa ed 8 in totale, grazie anche al miglior powerplay della lega, 28,8%.

Nella North Division, i Reading Royals si sono portati ad un solo punto di distanza dai Wheeling Nailers, grazie ad un recorda acnora imamcolato nelle partite casalinghe ed ai passi falsi di Wheeling che ha vinto appena una partita durante la scorsa settimana, per giunta ai rigori. Il rookie Shay Stephenson ha messo a segno ben 4 reti nella stessa partita, mentre T.J. Kemp ha dato ben 5 assist in una partita sola.

Sempre a proposito di rookie, il portiere esordiente di Wheeling Andy Franck ha vinto tre partite consecutive portando così il suo record stagionale a 4-1-0 con il terzo posto per gol subiti con 1,78, inoltre ha parato tutti e 5 i rigori tirati da Trenton venerdì scorso.

Cinque squadre in cinque punti per una combattutissima South Divison attualmente guidata dai Columbia Inferno con 17 punti in 13 partite, ma i Florida Everblades attualmente terzi, sono lanciatissimi dopo 6 vittorie consecutive in casa, record stagionale. Gli Everblades sono attesi adesso a 6 partite consecutive fuori casa, mente Gwinett, attualmente seconda, giocherà ben 4 partite in giorni da oggi a sabato.

Nella Pacific, sempre leader i Fresno Falcons, con un invidiabile record di 7-0-0 contro le rivali di division e con 5 punti di vantaggio sulle seconde San Diego e Long Beach. In coda alla division troviamo ancora gli Stockton Thunder che però fino ad adesso non hanno mai giocato in casa. La prima vittoria per i Thunder è arrivata il 5 novembre all’overtime contro San Diego, l’ultima sabato scorso 4-2 contro Dayton. Ottimo l’inizio del goalie Jeff Weber con una percentuale di parate del 93,9% (terzo assoluto). I Thunder sono attesi da aoltre 5 trasferte prima di poter finalmente calcare il ghiaccio casalingo il 10 dicembre contro Phoenix.

Chiudiamo con la notizia che la ECHL ha annunciato lunedì di aver multato i Toledo Storm per una cifra che non è stata resa pubblica per comportamento non professionale e mancanze organizzative durante la gara ECHL numero 142 contro Johnstown il 19 novembre.

Classifica

NATIONAL CONFERENCE

PACIFIC
Fresno 17 (8-3-1)
Long Beach 12 (5-6-2)
San Diego 12 (5-6-2)
Bakersfield 11 (4-5-3)
Stockton 10 (4-4-2)

WEST
Idaho 21 (10-3-1)
Utah 20 (10-3-0)
Alaska 20 (9-3-2)
Las Vegas 13 (6-4-1)
Victoria 11 (5-9-1)
Phoenix 10 (4-8-2)

AMERICAN CONFERENCE

NORTH
Wheeling 18 (9-2-0)
Reading 17 (8-2-1)
Toledo 16 (7-3-2)
Trenton 14 (6-3-2)
Dayton 10 (5-8-0)
Johnstown 8 (2-6-4)

SOUTH
Columbia 17 (8-4-1)
Gwinnett 13 (6-2-1)
Florida 12 (6-3-0)
Greenville 12 (6-4-0)
Augusta 12 (5-4-2)
Charlotte 11 (5-3-1)
South Carolina 9 (2-7-5)
Pensacola 7 (3-6-1)

MARCATORI
Bembridge IDH 21 (9g+12a)
Pecker PHX 20 (9g+11a)
McConvey IDH 20 (7g+13a)
Curtin FRE 19 (8g+11a)
Smith TOL 19 (7g+12a)
Cameron DAY 19 (6g+13a)
Flichel IDH 18 (6g+12a)
Scott AK 17 (5g+12a)
Magowan TOL 16 (9g+7a)
Heisten AK 16 (8g+8a)
Jackson TOL 16 (6g+10a)

Tags: