Sorteggio CHL: il Bolzano pesca il Lukko Rauma

Sono stati sorteggiati da Martin Baumann, Amministratore Delegato della Champions Hockey League, e da Martin Gerber, ex portiere svizzero, gli accoppiamenti degli ottavi di finale a cui parteciperà anche il Bolzano.

Ai Foxes sono stati assegnati i campioni di Finlandia del Lukko Rauma; da quando è stato istituito il torneo, le due squadre non si sono mai incontrati. I biancorossi, però, vantano trascorsi nella fase a girone contro club finlandesi: nella stagione 2014/15 affrontarono il TPS Turku dividendosi la posta in palio con un successo casalingo a testa (9-0 a Turku, 4-2 a Bolzano), nella stagione 2018/19 batterono l’Helsinki IFK nel doppio confronto (4-1 al PalaOnda e 2-1 ai rigori nella capitale finnica).
Il Lukko Rauma è stato fondato nel 1936, in bacheca vanta due titoli nazionali (1963 e 2021). Il massimo risultato ottenuto in CHL sono le semifinali raggiunte nella stagione 2015/16, in cui vennero eliminati dai connazionali del Kärpät Oulu. Le partite casalinghe sono disputate alla Kivikylän Arena, inaugurata nel 1970, la cui capienza è di 4.500 posti.

Parteciperanno al primo turno dei playoff di CHL anche i Nazionali Thomas Larkin con gli Adler Mannheim e Peter Hochkofler con il Salisburgo.
Impegno probante per il terzino e la formazione tedesca che affronteranno i pluricampioni svedesi del Frölunda Goteborg, mentre l’attaccante e il sodalizio austriaco saranno opposti al Rouen, avversario decisamente più alla portata.

Le gare di andata degli ottavi di finale sono in programma il 16 e17 novembre, quelle di ritorno il 23 e 24 novembre.

Gli accoppiamenti:

Friborgo-Gottéron (SUI) – Red Bull Monaco (GER)
Rögle Ängelholm (SWE) – ZSC Lions Zurigo (SUI)
Lukko Rauma (FIN) – HC Bolzano (ITA)
Sparta Praga (CZE) – Skellefteå AIK (SWE)
Tappara Tampere (FIN) – Växjö Lakers (SWE)
Frölunda Goteborg (SWE) – Adler Mannheim (GER)
Red Bull Salisburgo (AUT) – Rouen Dragons (FRA)
KAC Klagenfurt (AUT) – Leksands IF (SWE)