Le Eagles Alto Adige tingono nuovamente il PalaOnda in rosa

In occasione delle due partite del fine settimana contro il MAC Budapest e le Lakers di Egna oltre sulla lotta per punti, i riflettori sono puntati sull’impegno sociale

Come già la passata stagione, le giocatrici delle Eagles Alto Adige fanno da testimonial per la campagna mondiale di sensibilizzazione per la prevenzione del cancro al seno chiamata “Nastro rosa”. In Italia, questa campagna è sostenuta dalla Lega italiana per la lotta contro i tumori LILT.
Nell’ambito della campagna “Pink in the Rink”, la squadra gioca in maglia rosa per tutto il mese di ottobre e raccoglie donazioni per l’associazione. Grazie al supporto dell’HC Bolzano già venerdì sera in occasione della partita dei Foxes Alto Adige Alperia e ovviamente durante le due partite delle Eagles sabato 19 e domenica 20 ottobre, sempre al Palaonda.
Il capitano della squadra Chelsea Furlani spiega il motivo della dimostrazione di solidarietà:

“Pink in the Rink è molto più di un semplice nastro rosa sul bastone da hockey e un gruppo giocatrici che indossano maglie rosa. La nostra squadra ha deciso di impegnarsi per aumentare la consapevolezza dei pericoli che derivano dal cancro al seno (e dal cancro in generale). A meno che, sfortunatamente, qualcuno in famiglia o un amico non sia affetto da tale malattia, non ci si pensa veramente. Ma è davvero importante ricordare che le persone a cui è stata diagnosticata una forma di cancro combattono ogni giorno per sopravvivere. Sebbene possiamo rendere pubblica la lotta contro il cancro al seno solo ad ottobre, il cancro al seno non è circoscritto solo a questo mese!
Chiedo a tutti di unirsi alle Eagles questo fine settimana sostenendo la lotta contro questa terribile malattia con una donazione. Ogni centesimo è prezioso!”

Pink in the Rink:
Sabato, 19.10.2019 – 17:00 h
Eagles Alto Adige – MAC Budapest

Domenica, 20.10.2019 – 16:30 h
Eagles Alto Adige – Lakers Neumarkt

Entrambe le partite si svolgono al Palaonda a Bolzano