L’Appiano vince il Pepi Pichler nell’ultimo minuto

L’Appiano conquista rocambolescamente il terzo Memorial Pepi Pichler consecutivo, il sesto in otto anni. A scorrere le partite dell’ultima decade il protagonista numero uno è spesso lui, Matthias Eisenstecken, che anche quest’anno ha fatto alzare la coppa ai Pirati quando ormai non sembrava ci fosse più nulla da fare. 

L’Appiano lascia a riposo Demetz schierando il suo backup Simon Fabris, stessa mossa del Caldaro che manda in pista Patrick Dorfmann, premiato poi miglior giocatore caldarese. Per l’Appiano il migliore (secondo il coach avversario) sarà risultato invece Jan Waldner.
Reagendo alla rete appianese del primo tempo del 20enne Raffeiner i Lucci ribaltano in 4 minuti con Andergassen e Belcastro il quale, cogliendo il palo, sfiora addirittura il 3-1. Grazie alla vittoria del giorno prima di un Egna rimaneggiato contro il Caldaro (grazie alla rete di Sullman), l’1-2 della sfida finale in favore dei Lucci avrebbe consegnato la vittoria proprio alle Oche Selvagge. Invece la rete del difensore 29enne Eisenstecken a 43 secondi dalla sirena finale (e senza il proprio portiere tra i pali) rimanda tutto ai rigori. Ai penalty il finlandese Loikas porta i Pirati alla conquista di quel punticino utile per appaiare in classifica l’Egna e averne la meglio grazie allo scontro diretto della prima partita, anch’esso vittorioso 3-2 ai rigori.

Alla fine del primo tempo il Caldaro ha dovuto fare a meno di Daniel Elliscassis (penalità partita), con Daniel Glira uno dei due rinforzi dal partner team Val Pusteria.

Gallery su hceppan.it

I Risultati del Memorial 2011, giunto alla sua 26ª edizione.

  • HC Appiano-HC Egna 3-2 d.t.r. (0-0, 1-2, 1-0, 1-0)
    Reti: 21:58 (1-0) David Ceresa; 23:43 (1-1) Michele Ciresa; 38:02 (1-2) Michele Ciresa; 53:58 (2-2) Peter Campbell; rig. dec. Tobias Ebner
  • SV Caldaro-HC Egna 1-0 (0-0, 0-1, 0-0)
    Reti: 25:28 (0-1) Michael Sullman
  • HC Appiano-SV Caldaro 3-2 d.t.r. (1-0, 0-0, 1-2)
    Reti: 12:09 (1-0) Robert Raffeiner, 44:59 (1-1) Raphael Andergassen, 48:40 (1-2) Braian Belcastro, 59:17 (2-2) Matthias Eisenstecken. Rigore decisivo: Juha Pekka Loikas

Classifica P.ti g V-N-P rig gol +/-
Appiano       4 2 2-0-0 2-0 6-4 +2
Egna          4 2 1-0-1 0-1 3-3  0
Caldaro       1 2 0-0-2 0-1 2-4 -2

freccia dx 2011 Il Pepi Pichler

Albo d’oro recente
2011 Appiano
2010 Appiano
2009 Appiano
2008 Caldaro
2007 Caldaro
2006 Appiano
2005 Appiano
2004 Appiano
2003 Merano