Termina il tour tedesco del Renon con una sconfitta

(com. stampa LIHG) – La formazione altoatesina è stata sconfitta a Bietigheim per 4 a 1, unico gol italiano messo a segno da Ryan Watson 

Il Renon Sport Renault Trucks non riesce a ripetere la vittoria di sabato 4 settembre ed esce sconfitto dall’Arena Ellental di Bietigheim in Germania. I locali SC Bietigheim-Bissingen Steelers hanno infatti sconfitto i ragazzi di Collalbo per 4 a 1 (0-0, 3-0, 1-1).

Partita equilibrata nel primo e terzo drittel, decisa da un netto parziale di 3 a 0 nella frazione centrale: i tedeschi hanno infilato Cloutier con i gol di Selivanov (20.27), Walton (34.43) e Kudelka (power play, 39.44). Nell’ultimo periodo Kostner ha dato spazio tra i pali al backup Niederstatter, il quale ha subito solo il gol di Selivanov (superiorità, 50.41); pochi minuti dopo è arrivato finalmente il gol della formazione altoatesina ad opera di Ryan Watson (anche questo in power play, 55.57), assistito da Tudin e Nyhrinen. Da segnalare un finale di partita abbastanza convulso nonostante il fatto che il match valesse solo come amichevole: sono state infatti distribuite 3 penalità partita, al tedesco Schoofs e agli italiani Rottensteiner e Gruber (tutti per eccessiva durezza), e un 2+10’ al canadese Baker (carica da dietro).

Questo il commento di coach Erwin Kostner: “Si vedeva la fatica degli ultimi giorni. Tre partite in tre giorni con un lungo viaggio in pullman hanno lasciato segni. Comunque abbiamo avuto l’opportunità di giocare contro squadre forti, per questo ritengo che questa esperienza sia per noi di grande valore.”

____________________________ 

(C.S. Ritten Sport) – Venerdì sera il Ritten Sport giocherà contro Vipiteno, per sabato è in programma la presentazione ufficiale della squadra nel centro di Collalbo, domenica sera il Ritten Sport Renault Trucks giocherà contro il Kaufbeuren l’ultima partita di preparazione.

____________________________ 

SC Bietigheim-Bissingen Steelers – Ritten Sport 4-1 (0-0, 3-0, 1-1)
Reti: 20:27 (1-0) Selivanov; 34:43 (2-0) Walton (Serikow); 39:44 (3-0) Kudelka (Schoofs, Hammer); 50:41 (4-0=PP) Selivanov (Walton, Geipel); 55:57 (4-1=PP) Watson (Tudin, Nyrhinen)
SC Bietigheim: Martin Morczinietz (Martin Cinibulk); David Kudelka, Alexander Genze, Pascal Schoofs, Marcel Neumann, Andreas Geipel, Stephane Robitaille, Keven Frank; Rene Schoofs, Dominik Hammer, Brent Walton, Sören Breiter, Alexander Serikow, Artur Grass, Marc Wittfoth, Stefan Schrimpf, Alexander Selivanov
SV Ritten Sport: Frédéric Cloutier (dal 40:00 Josef Niederstätter); Klaus Ploner, Brendan Buckley, Markus Hafner, Benjamin Bregenzer, Fritz Ploner, Antti Nyrhinen, Ingemar Gruber; Matteo Rasom, Mathias Fauster, Roland Ramoser, Thomas Spinell, Alex Rottensteiner, Kevin Baker, Ryan Watson, Dan Tudin, Lorenz Daccordo, Luca Ansoldi, Emanuel Scelfo
Arbitro: Stefan Vogl
Minuti di penalità: Bietigheim 41 (0, 6, 15+20) – Ritten Sport 72 (2, 4, 16+10+20+20)
Powerplay: 1/6, 1/5
%Powerplay: 17%, 20%

Foto dalla Gallery del sito del Bietigheim-Bissingen

[TABLE=113,1]