L´Egna vince in quel di Appiano e divide la vetta col Valpellice!

di Christopher

APPIANO INTERNORM – EGNA KROMBACHER 2:3 (1:1)(1:0)(0:2)

Tanto spettaccolo nel Match clou della trentunesima giornata nel massimo campionato di Serie A2. Nell’Appiano torna in porta il portiere titolare Hannes Pichler mentre nella squadra della bassa atesina gioca Martin Rizzi. Squadre in campo e dopo appena venti secondi l'Egna si porta in vantaggio. Karl Gagné l´uomo piú forte sul ghiaccio manda in rete Andreas Zelger che sigla lo zero a uno. L´Appiano pareggia al 3´57" con Trevor Sherban in superioritá, tiro forte dalla linea blu e il disco va in rete, 1-1. Palo pieno per i gialloblu al 14° con Andreas Pichler con Martin Rizzi giá battuto. All’ultimo minuto del primo terzo l´Egna va in vantaggio in power play, ma l´arbitro Bosio annulla per spostamento di porta; così finisce il primo periodo,

Nella frazione centrale di nuovo un gol subito in apertura, stavolta in favore dei padroni di casa. Martin Tutzer uno della linea verde dei giovani si fa mezzo campo per infilare Rizzi, gol realizzato in inferiorità numerica, 2-1,(20'14") Quattro minuti intensi dell’Egna costringono Hannes Pichler a fare un paio di interventi determinanti. Al 34° Karl Gagné si presenta tutto solo davanti a Pichler, l´estremo si mostra attento parando alla grande. La frazione centrale si chiude col vantaggio dei padroni di casa.
Nella terza ed ultima frazione l'Appiano trova l´occasione per chiudere i conti,il disco scagliato da Tutzer peró si stampa sulla traversa (49'59") Gol non segnato gol subito, un minuto dopo è Gagné in power play che serve Jiri Lala, disco in rete ed è pareggio 2-2, il tiro del ceco in rete sotto l´incrocio. (50'58") La gara si decide al 54'46", Gagné serve per la terza volta un suo compagno che va in rete, stavolta è Andreas Zelger che sigla il 2-3, alla fine il gol vittoria. Tre minuti dalla fine Adrian Saul sbaglia il pareggio, il disco va solo fuori di poco. L´Appiano tenta il sesto uomo di movimento ma la difesa dei uomini di Coach Eric Legros si salva con tanta fatica mettendo il risultato al sicuro. Mattatore della serata Karl Gagné con tre assist. Il canadese aumenta così il suo bottino personale diventando capocanoniere della serie A2 con 30 gol e 43 assist. L'Egna va in vetta mentre l´Appiano scende al quarto posto.