Vince Bellissimo a Las Vegas

Hoax Abbigliamento Sportivo
feature photo

Ce l’aveva anticipato mesi fa e ora è ufficiale: l’ex giallorosso Vince Bellissimo rimarrà oltreoceano per rimanere vicino alla famiglia. Non sarà proprio a due passi della sua Toronto ma giocherà negli Stati Uniti nella città dei divertimenti per eccellenza, a Las Vegas, con i Wranglers nel campionato ECHL.

L’ha annunciato giovedì scorso il sito dei Wranglers contemporaneamente all’acquisto dell’altro centro Ryan Huddy e del difensore Jamie Fritsch.

Il 28enne dalle chiare origini italiane arrivò sull’Altopiano in gennaio chiamato dal fratello, il portierissimo Daniel anch’esso ora ritornato in Nord America. Vince aveva appena lasciato l’ERC Ingolstadt, formazione di DEL (la massima lega tedesca) gestita da Jimmy Boni, vecchia conoscenza dell’hockey italiano avendo vestito le maglie di Bolzano e Aosta. Con i tedeschi in 27 partite aveva realizzato “solo” 14 punti (8+6) e subìto 51 minuti di penalità non entusiasmando l’Ingolstadt che ha preferito fargli raggiungere il fratello destinazione Altopiano.
Con l’Asiago s’è laureato Campione d’Italia risultando un preziosissimo assistman soprattutto ai play-off: 21 punti (3+18) in 15 partite. Nelle sue 8 partite di regular season ha messo a segno altri 11 punti (4+7).

Nella squadra bavarese giunse da Oltreoceano (dove, draftato dai Florida Panthers, giocò in AHL e ECHL) già nell’estate 2007 compiendo un ottimo scoring: 56 punti in 55 partite. Tuttavia l’anno dopo si spartì tra Finlandia (KalPa Kuopio) e Innsbruck dove disputò l’ultima parte di stagione e i play-off.

Stats da Eliteprospects