Colpaccio dei Rittner Buam SkyAlps: arriva Armin Hofer

Dopo il ritiro di Alex Frei il direttore sportivo Adolf Insam si è immediatamente messo alla ricerca di un nuovo giocatore. Così ora i Rittner Buam SkyAlps possono annunciare un neoacquisto di primo piano: Armin Hofer entra nella rosa a disposizione di Santeri Heiskanen.

Hofer è diventato una leggenda con l’HC Pustertal e a metà settembre ha sciolto il suo contratto di comune accordo con i Lupi pusteresi. Ma la sua carriera da giocatore non si conclude: per il resto della stagione il 35enne è stato ingaggiato dai Rittner Buam SkyAlps, dove contribuirà ad alzare il muro in difesa.

“Pensiamo che Armin Hofer sia un giocatore fantastico, ci sarà di grande aiuto. Lo abbiamo contattato subito dopo la rescissione del suo contratto con l’HC Pustertal e, dopo essersi preso un po’ di tempo per riflettere, ha deciso di continuare per un altro anno”, racconta Insam. “Con la sua esperienza, il suo modo di giocare e la sua personalità, sarà un grande arricchimento su tutti i fronti.”

La carriera sportiva di Armin Hofer può essere sintetizzata in poche parole, poiché il pusterese alto 184 centimetri per 91 chilogrammi di peso ha giocato sempre per la sua squadra di casa, l’HC Pustertal. Nelle file dei Lupi ha disputato più di 800 partite e con più di 400 punti ha contribuito ai successi della squadra pusterese. La sua grande concretezza sottoporta è dimostrata dai riconoscimenti ottenuti: Hofer è stato per due volte il difensore dell’Alps Hockey League che ha totalizzato più punti scorer e per alcune volte anche il difensore italiano che ha realizzato più gol e/o assist. Inoltre con l’HC Pustertal ha vinto tre Supercoppe italiane e una Coppa Italia.