Alex Frei torna tra i Rittner Buam

Nella vita ci si incontra sempre due volte. Nel caso di Alex Frei e dei Rittner Buam in realtà si tratta del terzo incontro in senso stretto. Dopo un anno con i campioni d’Italia dell’Asiago, nella stagione 2021/22 l’ala caldarese vestirà di nuovo i colori blu-rossi, per la gioia dei tanti tifosi che Alex Frei ha sull’altipiano.

La prima esperienza di Alex Frei con i Rittner Buam risale all’inverno 2012/13, durante il quale aveva disputato 34 partite sotto la guida del capo allenatore Rob Wilson. Dopo un anno di stop a causa di un infortunio e una stagione tra il suo club di casa a Caldaro e il Milano Rossoblu, a partire dalla stagione 2015/16 l’hockeista dell’Oltradige, era tornato a indossare i pattini per i Rittner Buam. Nelle cinque stagioni successive Alex Frei era diventato un giocatore chiave dello storico club altoatesino, con il quale aveva vinto 4 Scudetti, tre Supercoppe italiane e il primo campionato di Alps Hockey League (2016/17). Complessivamente Alex Frei era stato impegnato in 291 partite dei Rittner Buam, nelle quali l’attaccante aveva segnato ben 133 reti.

Alla fine della stagione 2019/20 Alex Frei aveva voluto provare qualcosa di nuovo ed era passato all’Asiago, dove si era concentrato completamente sull’hockey su ghiaccio. Con il club veneto il mancino, alto 1,87 m per 93 chilogrammi, era diventato di nuovo campione d’Italia, oltre a vicecampione dell’Alps Hockey League. L’attaccante che ha da poco compiuto 28 anni torna ora al Renon, dove i suoi vecchi compagni di squadra lo aspettano a braccia aperte.

“Siamo molto contenti che Alex Frei torni a inseguire i gol per noi. L’anno scorso voleva provare qualcosa di nuovo e tentare la strada del professionismo. Dato che c’è bisogno di lui nell’azienda di famiglia e quindi non può giocare a hockey a tempo pieno, si è concretizzato il suo ritorno. Alex è sempre stato una figura chiave nei Rittner Buam e con il suo modo di fare rilassato è molto importante anche per lo spogliatoio”, afferma il direttore sportivo Adolf Insam commentando il colpo di mercato.

Il team di Santeri Heiskanen inizierà gli allenamenti lunedì 17 maggio e nelle prossime settimane lavorerà soltanto sulla forma fisica. Si prevede che le prime sessioni su ghiaccio si svolgeranno a fine agosto.