Ryan Watson ultimo acquisto del Cortina

(www.hockeycortina.com) – A Cortina l’ultimo arrivo in ordine di tempo è Ryan Watson, ala sinistra con passaporto italiano il quale ha firmato un contratto triennale. La Sportivi Ghiaccio Cortina, pensa che questo atleta sia il giocatore giusto per completare il roster della prima squadra. Giocatore veloce, opportunista sotto porta, con un tiro molto preciso che fa di lui un possibile “sniper” del campionato. Nato a Lethbridge-Canada il 12 giugno 1981, Watson, debutta diciasettenne nella squadra di casa dei Lethbridge Hurricanes. Prosegue la sua carriera nella Alberta Junior Hockey League (AJHL) con i Drayton Valley Thunder, mettendo a referto 43 gol e 57 assist, per complessivi 100 punti, in 57 partite. L’anno successivo si trasferisce nella BCHL (British Columbia) realizzando ben 89 punti giocando nei South Surrey Eagles, risultando il top scorer della squadra. La sua carriera professionistica inizia in CHL (Central Hockey League) dove giocherà per ben cinque stagioni, realizzando 104 gol e distribuendo 133 assist in 300 partite. Il giovane italo canadese si aggregherà già dalle prossime ore alla squadra, che stà svolgendo un duro lavoro di preparazione per il campionato, sotto l’attenta guida dell’allenatore Paul Adey.

Fanno parte del gruppo ovviamente anche i nostri talenti locali: Andrea Alberti, Luca Zandonella, Francesco Adami, Francesco Alberti, Christian Menardi e Andrea Moser. Assieme al gruppo della Serie “A”, si stanno allenando alcuni giocatori provenienti dalle squadre giovanili e il coach deciderà nei prossimi giorni chi farà parte stabilmente del gruppo della prima squadra.