IHL Div. I: Feltreghiaccio ai playoff. Nel Master Round il Piné fredda il Valpellice

Il Feltreghiaccio batte nettamente l’Aosta e con quattro turni di anticipo accede ai playoff; il prossimo obiettivo dei bellunesi sarà quello di confermarsi al primo posto del Qualification Round, insidiato dal Val Venosta che risponde con il sonoro successo per 11-1 ottenuto contro gli Old Boys Milano.
Nel Master Round il Piné si avvicina al Bolzano/Trento, fermato da Covid-19 e impossibilitato a raggiungere Milano per l’incontro con i Bears. Per lo stesso motivo rinviata anche Real Torino-Cadore.

La sfida tra Valpellice Bulldogs e Piné aveva il compito di determinare quale squadra avrebbe occupato il secondo posto in solitaria nel Master Round; l’hanno spuntata i trentini che si sono imposti con il risultato di 6-5. Dopo un primo tempo in difficoltà, chiuso sullo 0-2 per effetto delle reti del neoacquisto Marco Pozzi e Filippo Salvai, le Tigri giallonere cambiano passo dalla frazione centrale: Luca Biasioni, Luca Marano e Nicolò Girardi, in powerplay, concludono l’inseguimento ribaltando il punteggio a proprio favore, inoltre Biasioni, in apertura del terzo tempo cala il poker. I torresi rimangono in corsa con il rigore trasformato da Lorenzo Martina, tuttavia 9’ più tardi entra in scena nuovamente Marano che, con altri due goal mette in ghiaccio i tre punti, nonostante le due reti in superiorità nel finale, semplice per Paolo Gardiol al 58.35, doppia quella di Moreno Rosso a 1” dalla sirena.

Nel Qualification Round le formazioni dell’est danno sfoggio della loro superiorità tecnica: il Feltreghiaccio regola l’Aosta 8-1; tra i Picchi in evidenza le prestazioni di Lorenzo Dall’Agnol (6 punti, 1 goal e 5 assist) e Giorgio De Giacinto (5 punti, 1 goal e 4 assist). La rete della bandiera dei Gladiators è di Felix Garber.
Più ampia la vittoria del Val Venosta che, sulla pista amica di Laces, piega gli Old Boys 11-1: su tutti spicca Jakob Fuchs, autore di 6 punti (1 goal e 5 assist). Di Francesco Boisio la marcatura dei meneghini.

 
Risultati
Master Round
6a giornata
sabato 15 gennaio
Cadore     – Real Torino      rinv.
Milano     – Bolzano/Trento   rinv.
Valpellice – Piné              5-6

Qualification Round
6a giornata
sabato 15 gennaio
Feltre      – Aosta            8-1
Val Venosta – Old Boys        11-1
Riposa: Chiavenna

Classifica Master Round
1.Bolzano/Trento      17 p.ti (5 gare)
2.Piné                15 (6)
3.Valpellice Bulldogs 12 (5)
4.Real Torino         11 (5)
5.Cadore               8 (5)
6.Milano Bears         0 (4)

Classifica Qualification Round
1.Feltreghiaccio      20 p.ti (5 gare)
2.Val Venosta         17 (5)
3.Aosta Gladiators    10 (5)
4.Old Boys Milano      6 (5)
5.Chiavenna            3 (4)

Prossimo turno
Master Round
7a giornata
sabato 22 gennaio
Real Torino – Milano
Piné        – Cadore
Valpellice  – Bolzano/Trento

Qualification Round
7a giornata
sabato 22 gennaio
Val Venosta – Chiavenna
Old Boys Milano – Feltre
Riposa: Aosta

Tags: