Pergine: nuovo allenatore per le giovani Linci

Chi frequenta gli stadi del ghiaccio da qualche tempo lo ricorderà sicuramente per averne ammirato la qualità e l’efficenza come giocatore quando vestiva le maglie di Asiago e Milano Devils fra anni ’80 e ’90.

Santino Pellegrino è infatti stato giocatore capace di totalizzare 104 punti in 42 partite nella stagione 86/87, e ben 126 (66 gol e 60 assist) in 46 incontri due anni dopo. Ha vestito la maglia azzurra durante numerosi Mondiali e anche nei Giochi Olimpici del ’92 ad Albertville ha messo la sua firma su un paio di gol della nazionale italiana. 
Centro di stecca sinistra nato a Montreal con evidenti radici italiane, dopo la lunga militanza nel nostro paese ha avuto un’esperienza da giocatore/allenatore in Svizzera con il Lucerna nel campionato 1997/98, per rientrare infine nelle leghe canadesi e concludere la carriera da giocatore nel 2005.

Intrapreso il percorso come allenatore è stato sia assistente che capo allenatore dapprima in Canada poi in Svizzera e in Francia con la compagine dell’Epinal (Ligue Magnus). Tornato oltreoceano ha allenato in vari ruoli con squadre giovanili della Ligue de Hockey Junior du Quebec.
Torna ora in Italia e con la sua ricca esperienza sia da giocatore che da allenatore (56 anni) potrà dare un grande contributo alla crescita dei ragazzi che gli verranno affidati.