L’EHV Linz getta la spugna

La scorsa primavera a Linz si è consumata una vera e propria guerra tra Peter Freunschlag, Presidente dei Black Wings, e Christian Pernthaler, suo ex manager, nata dalla pretesa della massima carica delle “Ali nere” di avere il doppio diritto di voto in seno al Consiglio d’Amministrazione, i cui membri in risposta avevano presentato le dimissioni e fondato l’EHC Linz con l’appoggio degli storici sponsor Liwest e Linz AG.

Quegli stessi sponsor, dopo quasi un anno, hanno decretato la “morte” della società costretta a ritirare la domanda di adesione alla ICE Hockey League tramite lettera inviata alla Lega.

“Nonostante gli intensi sforzi, non siamo stati in grado di andare fino in fondo – ha spiegato il vicepresidente Stefan Gintenreiter, che cesserà le attività del club in seguito alle dimissioni della presidente dell’EHV Kristine Egger –. Vorrei ringraziare il Consiglio e soprattutto i tifosi per la loro dedizione, l’impegno e il sostegno”.

 

Tags: