Fassa al doppio scontro con l’EC-KAC II. Derby sloveno di alta classifica: Jesenice insegue i playoff. L’Asiago in Austria per consolidare il 4° posto

Lo scontro al vertice della Alps Hockey League avrà luogo mercoledì quando la capolista HK SZ Olimpija Ljubljana affronterà il secondo classificato dell’HDD SIJ Acroni Jesenice. Mentre Lubiana è l’unica formazione, per ora, ad aver già guadagnato il biglietto per i Playoff, Jesenice può conquistare a sua volta il ticket per i primi 4 posti con un successo nel derby contro i Draghi Verdi. Ma non solo. I Red Steelers potrebbero anche insidiare la prima posizione dei Draghi Verdi. Nella seconda partita di mercoledì la Migross Supermercati Asiago Hockey ha la possibilità di avvicinarsi alla Top-4 e quindi alla qualificazione ai Playoff. Ma la settimana della Alps inizia già martedì con il duello tra l’ SHC Fassa Falcons contro l’EC-KAC II. Entrambe le squadre hanno urgente bisogno di punti per rimanere in corsa per i Pre-Playoffs. La stessa sfida tra ladini e carinziani si ripeterà, a stretto giro, in Austria, già giovedì. Ormai mancano 18 giorni per definire la classifica della stagione regolare ed ogni partita mette in palio punti pesantissimi. L’unico dato inequivocabile riguarda le Steel Wings Linz che non potranno più migliorare la loro 16esima ed ultima posizione di classifica oltre ad essere già eliminati dalla corsa ai pre-playoff.

Alps Hockey League I 02.03.2021:
Mar, 02.03.2021, 19:30: SHC Fassa Falcons – EC-KAC II

Alps Hockey League I 03.03.2021:
Mer, 03.03.2021, 19:30: EC Bregenzerwald – Migross Supermercati Asiago Hockey
Mer, 03.03.2021, 20:15: HK SZ Olimpija Ljubljana – HDD SIJ Acroni Jesenice

Mar, 02.03.2021, 19:30: SHC Fassa Falcons – EC-KAC II
Arbitri: STEFENELLI, VIRTA, Cristeli, Rigoni. >> PPV-LIVESTREAM <<
Nell’unica partita della Alps Hockey League del martedì, l’SHC Fassa Falcons affronterà l’EC-KAC II. Entrambe le squadre sono in crisi di rendimento. Mentre i ladini sono riusciti a vincere solo una delle ultime sei partite, il KA2 ha subito sette sconfitte di fila. In classifica, entrambe le squadre sono di conseguenza fuori dai posti pre-playoff ma con un distinguo. I “Falcons” sono attualmente a tre punti dal dodicesimo posto, mentre il KA2 è già a undici punti dal Wipptal Broncos Weihenstephan, che attualmente occupa il dodicesimo posto. Entrambe le formazioni si affronteranno per la prima volta in questa stagione. I trentini hanno un netto vantaggio di 6:2 negli scontri diretti, con l’ultimo incontro che risale al 18 gennaio 2020, quando il Fassa prevalse strettamente per 4:3. Lo stesso match si ripeterà in Carinzia, giovedì, appena 48 ore dopo la sfida del Gianmario Scola. Paradossalmente i fassani possono anche perdere le due sfide contro l’EC-KAC II: i Falcons rimarrebbero lo stesso al 13esimo posto ma al di là delle previsioni questa settimana è molto importante per Castlunger e compagni. Non solo la doppia sfida contro il Klagenfurt ma anche il match casalingo di sabato contro il Bregenzerwald. Insomma un momento fondamentale nella corsa ai pre-playoff dei Falcons che devono solo trovare con più insistenza la via del goal visto che hanno sempre giocato con ardore e molta disciplina ma a cui manca solo quella rete in più per fare la differenza contro gli avversari di turno. Una nota sui carinziani. La linea che ha permesso all’EC-KAC II di puntare alla zona pre-playoff e che ha prodotto 85 punti in questa stagione si è smembrata. I due attaccanti Pirmman e Kapel sono fuori a tempo indeterminato per infortunio mentre Samuel Witting gioca stabilmente in prima squadra. Nell’ultimo incontro, perso contro il Val Pusteria, risultavano assenti anche David Maier, Alexander Moser, Neal Unterluggauer, Niki Kraus e Luka Gomboc. Così EC-KAC II è attualmente composto da un roster con un’età media di 19,6 anni.

  • H2H AHL FAS – KA2: 6:2

Mer, 03.03.2021, 19:30: EC Bregenzerwald – Migross Supermercati Asiago Hockey
Arbitri: HOLZER, RUETZ, Martin, Spiegel. I >> PPV-LIVESTREAM <<
Nella prima delle due partite di mercoledì, tornano in pista l’EC Bregenzerwald e la Migross Supermercati Asiago Hockey. Gli Stellati entrano in gioco come chiari favoriti. Come quarti in classifica, sono attualmente in corsa per la qualificazione diretta ai Playoff. Con una vittoria mercoledì, estenderebbero il loro vantaggio sul quinto posto dei Red Bull Hockey Juniors a quattro punti. Il Bregenzerwald attualmente occupa il decimo posto in classifica ed è in corsa per i Pre-Playoff. La loro lunghezza sul tredicesimo, il primo che non qualifica ai pre-playoff, è relativamente buona con otto punti. Entrambe le squadre hanno perso l’ultimo turno contro i rappresentanti sloveni della AHL. Mentre l’ECB è stato sconfitto per 4:0 contro il leader della lega dell’HK SZ Olimpija Ljubljana, Asiago è stato superato per 3:2 all’overtime dall’HDD SIJ Acroni Jesenice, ma i giallorossi erano già in testa per 2:0 dopo 17 minuti di gioco. Proprio come il Fassa e l’EC-KAC II martedì, anche Bregenzerwald e Asiago giocheranno il loro primo duello della stagione. L’ultimo incontro risale al 27 ottobre 2019, quando l’Asiago si impose nettamente per 4:0. Quella era la settima vittoria consecutiva dell’ASH contro l’ECB. L’ultimo successo della squadra del Vorarlberg sui vicentini risale a più di tre anni fa (28 ottobre 2017). Da quando ha rivinto lo Scudetto (13 febbraio), l’Asiago non ha potuto disporre della migliore formazione con una media di 5/6 assenti per partita. Nonostante ciò il team di Mattila è riuscito a mantenere il quarto posto.

  • H2H AHL ECB – ASH: 2:8

Mer, 03.03.2021, 20:15: HK SZ Olimpija Ljubljana – HDD SIJ Acroni Jesenice
Arbitri: LESNIAK, PAHOR, Arlic, Bergant. I >> FREE-LIVESTREAM <<
Nel sentito derby sloveno di vertice, il leader dell’HK SZ Olimpija Ljubljana (70 punti) incontrerà la prima inseguitrice, l’HDD SIJ Acroni Jesenice (64 punti). Mentre Ljubljana è l’unica squadra che ha già guadagnato il biglietto per i Playoff, Jesenice può a sua volta conquistare l’accesso diretto ai quarti di finale, con un successo ai tempi regolamentari contro la loro grande rivale. Il vantaggio sul quinto posto dei Red Bull Hockey Juniors sarebbe allora di 15 punti. Poiché gli Young Bulls possono ottenere solo un massimo di 15 punti nella stagione regolare e hanno perso entrambi i duelli diretti contro lo Jesenice, il team di Salisburgo non sarebbe più in grado di superare gli sloveni.

Una vittoria in trasferta a Lubiana sarà sicuramente un compito difficile per lo Jesenice, dato che l’HKO ha vinto tutte le sue ultime sette partite nella Alps Hockey League. Ma anche i Red Steelers sono attualmente in forma smagliante. Hanno vinto non meno di 15 delle ultime 16 partite. La loro unica sconfitta è stata contro l’S.G. Cortina Hafro (1:2). In questa stagione, le due squadre hanno già duellato due volte in AHL nel “Return-2-Play”. Una netta vittoria in casa di Lubiana per 6:1 è stata seguita da un 2:2 nella seconda tappa a Jesenice. Guardando non solo l’attuale classifica, ma anche gli scontri diretti assoluti, ci si può aspettare un duello estremamente eccitante mercoledì. Gli ospiti conducono negli scontri diretti per10:9. Uno dei 20 duelli della AHL è finito anche in parità. Tutti i fan dell’Alps Hockey League possono quindi aspettarsi una partita emozionante, che sarà offerta gratuitamente in diretta streaming su hokejtv.si.

  • H2H AHL HKO – JES: 9:10

Copyright: HDD SIJ Acroni Jesenice