ICE HL: una sola squadra al comando

Nel secondo turno di campionato del 2021, il Bolzano si prende la rivincita in casa con il Dornbirn e, con la contemporanea caduta del Fehérvár a Vienna, stacca gli ungheresi rimanendo solo in testa alla classifica di ICE HL.

Dunque un ottimo inizio d’anno per il  Bolzano. Gli altoatesini nel primo incontro del 2021 conquistano il ghiaccio di Salisburgo al termine di una partita che a metà sembrava già chiusa (2-4), ma che ha saputo regalare emozioni grazie ad un indomabile power play dei padroni di casa che li ha portati ad acciuffare il pareggio nel terzo periodo (4-4). Dopo il nulla di fatto dell’overtime, i biancorossi sono riusciti a prevalere ai rigori grazie al penalty trasformato da Dustin Gazley (MVP della serata) e una grande prestazione di Andreas Bernard tra i pali (4-5 SO). I Foxes hanno poi vinto il secondo duello stagionale con i Bulls, prendendosi la rivincita dopo la sconfitta patita a Dornbirn il 30 dicembre. Sugli scudi la prestazione di Brett Findlay, autore di una doppietta, in un incontro dominato fin dalle prime battute dalla squadra di Ireland, che ha concesso qualcosa agli avversari solo nel finale di gara (5-3). Sfruttando la concomitante sconfitta del Fehérvár, i biancorossi si portano così solitari in testa alla classifica. Da segnalare infine che, per fare fronte al serrato programma stagionale e ai frequenti problemi sanitari, il Bolzano è ricorso al mercato assicurandosi il difensore canadese Karl Stollery che, ad un indubbio bagaglio tecnico e di esperienza, può affiancare un curriculum di tutto rispetto con un bronzo olimpico (2018), 23 apparizioni in NHL, e una Champions Hockey League (2020).

Non riesce invece a tenere il passo degli altoatesini il Fehérvár. Gli ungheresi, in un incontro pieno di marcature, faticano in casa con il fanalino di coda Linz, battuto solo al supplementare (5-4), mentre nello scontro al vertice di stasera in casa del Vienna, riescono a contrastare la superiorità degli avversari solo nel primo periodo, per poi cedere alla maggiore freschezza atletica dei Caps (4-2). In ogni caso i Diavoli Rossi dimostrano sempre una certa facilità a trovare la via della rete e diventano la prima squadra a tagliare il traguardo dei 100 goal in questa stagione.

Terza piazza per il Vienna che pare aver definitivamente superato la crisi di risultati portando a 4 la serie di vittorie consecutive. I Caps espugnano il ghiaccio degli omonimi Capitals di Bratislava, tra le fila dei quali debuttava il nuovo goalie Jared Coreau, con un micidiale 1-2-3 nel corso del periodo centrale (2-5 il finale). e regolano come detto in casa il Fehérvár (4-2).

Completa il quartetto di testa il Klagenfurt, che passa facilmente al Merkur Eisstadion di Graz (2-6) grazie a 3 marcature in 5’ nel drittel finale, e vince il derby della Carinzia in casa con il Villach, acciuffando pareggio e vittoria nel terzo tempo (4-3) a riprova di una buona tenuta fisica sulla lunga distanza dei ragazzi di Petri Matikainen.

In fondo alla classifica colpo del Bratislava che ritrova la vittoria andando a vincere a Linz (3-4), e relegando sempre più la squadra del coach Dan Ceman all’ultimo posto in graduatoria.

 

RISULTATI

(01/01) Red Bull Salisburgo – HC Bolzano 4-5 SO
(01/01) Fehérvár AV 19 – Linz Black Wings 1992 5-4 OT
(01/01) Bratislava Capitals – Vienna Capitals 2-5
(01/01) Graz99ers – Klagenfurter AC 2-6
(01/01) Innsbruck ‘Die Haie’ – Dornbirn Bulldogs 2-4

(03/01) HC Bolzano – Dornbirn Bulldogs 5-3
(03/01) Klagenfurter AC – Villacher SV 4-3
(03/01) Vienna Capitals – Fehérvár AV 19 4-2
(03/01) Linz Black Wings 1992 – Bratislava Capitals 3-4
(03/01) Innsbruck ‘Die Haie’ – Red Bull Salisburgo 1-3

 

CLASSIFICA

  Team GP GD PTS
1 HC Bolzano 26 +37 59
2 Fehervar AV 19 31 +12 56
3 Vienna Capitals 28 +24 53
4 Klagenfurter AC 28 +20 51
5 Red Bull Salisburgo 24 +15 43
6 Dornbirn Bulldogs 27 +1 43
7 Graz99ers 27 -13 35
8 Innsbruck ‘Die Haie’ 28 -9 34
9 Bratislava Capitals 27 -19 32
10 Villacher SV 28 -28 29
11 Black Wings 1992 28 -40 18

 

PROSSIMI TURNI

(05/01) Bratislava Capitals – Fehérvár AV 19
(05/01) Linz Black Wings 1992 – Vienna Capitals
(05/01) Dornbirn Bulldogs – Red Bull Salisburgo
(05/01) Villacher SV – Graz99ers
(05/01) HC Bolzano – Innsbruck ‘Die Haie’

(08/01) Linz Black Wings 1992 – Klagenfurter AC
(08/01) Graz99ers – Vienna Capitals
(08/01) Innsbruck ‘Die Haie’ – Fehérvár AV 19
(08/01) Red Bull Salisburgo – Bratislava Capitals
(08/01) Villacher SV – Dornbirn Bulldogs

Tags: