Asiago: il Presidente Mantovani si rivolge ai tifosi

La stagione dell’Asiago sta per iniziare, dopo l’isolamento imposto in seguito ai contagi di Covid-19 rilevati in seno alla prima squadra. Il Presidente Piercarlo Mantovani si è rivolto ai suoi tifosi con una “lettera aperta” con la quale fotografa le difficoltà economiche che la società sta vivendo e che verosimilmente l’accumuna a tutte quelle del panorama dello sport dilettantistico italiano. Davanti a “questa burrasca pandemica e sociale”, come affermato dal massimo Dirigente giallorosso, l’obiettivo principale in questa stagione, a fronte di uno sforzo enorme dettato dalla passione, sarà quello della sopravvivenza di una società riferimento del tessuto sociale ed economico dell’Altopiano e non solo.
Di seguito riportiamo integralmente

“Buongiorno a tutti!
Dopo mille fatiche, un lavoro continuo, giorno per giorno, per affrontare di tutto e di più, sfiniti ed esausti, arriviamo all’inizio della stagione. Abbiamo dovuto cambiare i programmi quasi ogni settimana e ogni settimana abbiamo cercato le soluzioni migliori purché possibili, legittime e prudenti.

Sappiamo che iniziamo una stagione che per noi sarà economicamente complicata; che avrà un unico scopo: la sopravvivenza! Già! È giusto che sappiate che se dovessimo crollare difficilmente l’Altopiano potrebbe rivedere una squadra di hockey su ghiaccio in serie A e ai livelli cui ci siamo abituati. Il rischio vero è l’estinzione, l’abbandono.
Noi sappiamo che la nostra realtà sportiva comporta un indotto economico per il nostro territorio enorme (7.000.000 di euro all’anno hanno precisato gli studi effettuati) e un fondamentale apporto sociale sia per i tifosi, sia per il turismo sia per i più giovani atleti.

Così, con uno sforzo enorme e forse nemmeno ammissibile, se non fosse dettato dalla passione e dalla convinzione della fondamentale necessità di una realtà sportiva come la nostra in questo territorio, ci prepariamo a ripartire e a tentare di rimanere a galla nel mezzo di questa burrasca pandemica e sociale.

Ringrazio tutti quelli che ci comprenderanno, tutti quelli che ci saranno vicino sino alla fine e ci sosterranno; tutti coloro che comunque saranno allo stadio a spingere questa società e i suoi ragazzi, i suoi atleti che avranno accettato di esserci nonostante le difficoltà, le privazioni, le limitazioni e i rischi!!

Auguri a tutti e buona stagione!
Non so se #andràtuttobene, ma sicuramente #noisaremoinpista.

Il Presidente
Avv. Piercarlo Mantovani”