CHL: successi tedeschi di stretta misura

Germania sugli scudi al termine delle, poche, gare del venerdì: nel Gruppo A il Wolfsburg espugna Bystrica  con l’insolito punteggio hockeistico di 1-0 (goal di Gerrit Fauser) e stacca in classifica il Salisburgo caduto a Tappara al termine di una combattuta partita risolta nel terzo tempo da Veli-Matti Vittasmaki e Kristian Kuusela (in power play).

I successi nel Gruppo G di Monaco (2-1) e Brynas (5-2) su Cracovia ed IFK Helsinki aumentano il divario in classifica; ai tedeschi manca un punto per ottenere la matematica certezza di partecipare ai playoff, agli svedesi due. Domenica potrebbe essere la giornata decisiva per stroncare le velleità di finlandesi e polacchi.

Monaco e Tampere, come lo JYP Jyväskylä, sono le uniche formazioni ancora a il punteggio pieno in classifica, dopo tre giornate di gioco.

Risultati e classifiche

Gruppo A: Banská Bystrica (SVK) – Grizzlys Wolfsburg (GER) 0-1 (0-0; 0-1; 0-0); Tappara Tampere (FIN) – Salisburgo (AUT) 4-2 (1-2; 1-0; 2-0)
Classifica: Tappara Tampere (FIN) p.ti 9 (3); Grizzlys Wolfsburg (GER) p.ti 6 (3); Salisburgo (AUT) p.ti 3 (3); Banská Bystrica (SVK) p.ti 0 (3)

Gruppo G: IFK Helsinki (FIN) – Brynäs (SWE) 2-5 (0-1; 0-2; 2-2); Comarch Cracovia (POL) – Monaco (GER) 1-2 (0-1; 0-0; 1-1)
Classifica: Monaco (GER) p.ti 9 (3); Brynäs (SWE) p.ti 8 (3); IFK Helsinki (FIN) p.ti 1 (3); Comarch Cracovia (POL) p.ti 0 (3)

Tags: