DEL: l’Adler non perde un colpo, brutta sconfitta per il Monaco

Nuova giornata e nuova vittoria per il Mannheim che espugna la o2 World Arena di Amburgo davanti a 12800 spettatori. Dopo un primo tempo senza troppe emozioni, poco dopo la metà del secondo periodo, Morten Madsen, in superiorità numerica, porta in vantaggio i padroni di casa. L’Adler reagisce e prima pareggia con Jochen Hecht, poi nel terzo drittel passa in vantaggio, in inferiorità, con Frank Mauer ed infine allunga con Sinan Akdag in power play. I Freezers, a meno di cinque minuti dal termine, riaprono il match con Kevin Clark ma oramai è troppo tardi e così il Mannheim può festeggiare un’altra vittoria importante.

Brutto periodo per il Monaco che perde malamente sul ghiaccio degli Orsi berlinesi. Un 5 a 0, reti di Sharrow, Hördler, Pohl, Borer ed Olver, che non lascia alibi a Barta e compagni. Le sei sconfitte subite in nove incontri disputati dal dodici dicembre, relega i bavaresi dell’EHC Red Bull al terzo posto a -16 dalla vetta occupata dall’Adler con 82 punti, e a -1 dal secondo posto dei Freezers; in più si assotiglia il vantaggio sui campioni in carica dell’Ingolstadt, quarti e lontani solo tre punti, che vincono in casa del Wolfsburg.

Negli altri incontri tornano alla vittoria i Wild Wings contro l’Iserlohn, e, sempre tra le mura amiche, successi importanti per Colonia e Norimberga contro rispettivamente Straubing e Düsseldorf. Infine nell’unico incontro terminato oltre i 60 minuti regolamentari, vince all’overtime l’Augsburg contro il Krefeld, goal partita di André Reiß dopo 1.26 dall’inizio dell’extratime. 1 a 1 il risultato fino a quel momento con il vantaggio dei Panther con Ciernik ad inizio del secondo drittel e pareggio dei Pinguine a 34″ dall’ultima sirena. Da segnalare l’ottima prestazione della pantera Christopher Mason, ex Renon, con 26 saves su 27 tiri degli avversari.
La DEL torna in pista il giorno della Befana con Monaco ed Ingolstadt impegnati in casa contro Schwenninger ed Iserlohn. Impegni lontani dalle mura domestiche per Mannheim ed Amburgo che andranno a far visita a Norimberga e Straubing.

Risultati Domenica 4 Gennaio
Kölner Haie – Straubing Tigers 3-2
Eisbären Berlin – EHC Red Bull München 5-0
Hamburg Freezers – Adler Mannheim 2-3
Thomas Sabo Ice Tigers – Düsseldorfer EG 4-1
Augsburger Panther – Krefeld Pinguine 2-1 OT
Schwenninger Wild Wings – Iserlohn Roosters 3-2
Grizzly Adams Wolfsburg – ERC Ingolstadt 3-5

Classifica: Adler Mannheim 82; Hamburg Freezers 67; EHC Red Bull München 66; ERC Ingolstadt 63; Iserlohn Roosters, Eisbären Berlin 59; Kölner Haie 55; Düsseldorfer EG 54; Grizzly Adams Wolfsburg 53; Thomas Sabo Ice Tigers 49; Krefeld Pinguine 48; Augsburger Panther 40; Schwenninger Wild Wings 31; Straubing Tigers 25

Prossima Giornata Martedì 6 Gennaio
Straubing Tigers – Hamburg Freezers
ERC Ingolstadt – Iserlohn Roosters
EHC Red Bull München – Schwenninger Wild Wings
Augsburger Panther – Grizzly Adams Wolfsburg
Thomas Sabo Ice Tigers – Adler Mannheim
Düsseldorfer EG – Eisbären Berlin
Krefeld Pinguine – Kölner Haie

Tags: , ,