U16 – Le capolista vanno avanti. Tremano le squadre sulla linea

Nel turno di campionato di questo weekend le grandi si sono confermate tali. In Alto Adige la vittoria del Pusteria sul Vipiteno ha prodotto scossoni per via della classifica che già era corta, favorendo la fuga del Gherdeina ora da solo avanti di 5 punti. Sempre più sole anche le coppie degli altri due gironi, Feltre e Fassa a Est e Real Torino col Valpellice a Ovest che allungano sulle inseguitrici. Si fa difficile la situazione delle squadre appena sopra la riga di qualificazione cominciando a sentir dietro il fiato sul collo.

GIRONE NORD
Alto Adige

Ultima gara del girone di andata nel campionato under 16 dell’Alto Adige. Il Gherdeina scappa vincendo agevolmente dopo un secondo tempo devastante ai danni del Caldaro (con gol di doppiette di Lukas Mair, Patrick Demetz, David Pescosta e Leo Holzknecht, i gol di Diego Glück e Bean Schmalzl), e assistendo alla sconfitta della sua inseguitrice Vipiteno. Il Val Pusteria con le reti di Gregor Grossgasteiger, Alex Zecchetto e Maximilian Leitner ottiene i tre punti e affianca i Broncos in classifica. Anche il computo dei gol subìti del Vipiteno dopo 8 partite di campionato va dunque in doppia cifra. Con lo Juniorteams a riposo, il Merano vince ad Appiano (terza vittoria nelle ultime 4 gare) e da quarto chiude la prima metà di campionato al secondo posto.
A causa dell’infermeria troppo piena il Ritten Sport ha chiesto di spostare il suo impegno contro l’Hockey Academy.

9ª giornata, domenica 16 novembre 2014
Gherdeina – Caldaro 10-1 (1-1, 8-0, 1-0)
Appiano – Merano 0-6 (0-4, 0-0, 0-2)
Val Pusteria – Vipiteno 3-1 (1-0, 1-1, 1-0)
H.Academy – Ritten S. rinviata a mercoledì 26/11 ore 18
Riposa: Juniorteams

Classifica  pt i V -et P  gol  +/-
Gherdeina   21 8 6 1-1 0 70-11  59
Merano      16 8 5 0-1 2 31-28   3
V. Pusteria 15 7 4 1-1 1 37-19  18
Vipiteno    15 8 3 2-2 1 23-10  13
Juniorteams 14 7 4 1-0 2 24-24   0
Ritten S.    9 7 2 1-1 3 15-22  -7
Caldaro      6 8 2 0-0 6 22-37 -15
Appiano      6 8 2 0-0 6 14-45 -31
H. Academy   0 7 0 0-0 7 10-50 -40

10ª giornata, domenica 23 novembre 2014
ore 10:30 H.Academy – Vipiteno
ore 10:45 Val Pusteria – Juniorteams
ore 11:00 Gherdeina – Merano
ore 16:15 Appiano – Ritten S.
Riposa: Caldaro

freccia Presentazione
freccia Calendario e risultati

 


GIRONE EST
Trentino, Veneto

Il FeltreAllegheZoldo non si ferma e consegue una vittoria anche al PalaOdegar di Asiago (reti di Pasuch e Giolai). I vicentini restano terzi ma dovranno guardarsi alle spalle dalle inseguitrici, Cortina in primis che recupererà a fine mese contro il Fiemme. Gli Ampezzani tra tutti proveranno ad insidiare ai giallorossi la terza posizione valida per lo spareggio per la seconda fase. In questa prima giornata di ritorno, oltre al Feltre, si mette in posizione sicura anche il Val di Fassa che porta a casa i tre punti da Pieve di Cadore.
A centro classifica, il Pergine torna alla vittoria (che mancava dal 19 ottobre) sconfiggendo in casa i co-provinciali del Piné-Valrendena.

8ª giornata, domenica 16 novembre 2014
Pergine – Piné 4-1 (1-0, 2-0, 1-1)
Pieve d.C. – Fassa 2-4 (1-1, 0-2, 0-1) -> recap
Asiago – Feltreghiaccio 1-2 (1-0, 0-1, 0-1) -> recap
Cortina – Fiemme (rinv. al 30/11 alle ore 17.00)

Classifica   pt i V -et P  gol  +/-
Feltreghiac. 23 8 7 1-0 0 48-22  26
Fassa        21 8 6 1-1 0 43-18  25
Asiago       15 8 5 0-0 3 31-21  10
Cortina      11 7 2 2-1 2 43-33  10
Pergine      10 7 3 0-1 3 32-30   2
Pieve di C.   7 7 2 0-1 4 24-33  -9
Piné/Rendena  3 8 1 0-0 7 24-60 -36
Fiemme        0 7 0 0-0 7 20-48 -28

9ª giornata, domenica 23 novembre 2014
ore 11.15 Feltreghiaccio – Piné
ore 17.30 Fiemme – Asiago
ore 17.00 Fassa – Cortina
ore 18.15 Pergine – Pieve d.C.

freccia Presentazione
freccia Calendario e risultati


GIRONE OVEST
Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta

Nella sfida tutta in casa tra le due formazioni del Real Torino, la formazione A nonostante gli 11 punti in più in classifica fa fatica a battere la selezione mista con l’Aosta denominata B. Quanto basta per continuare a tallonare il Valpellice (vittorioso 5-0 a Varese) che però ha giocato una partita in più rispetto ai coetanei del Real.
Settimana prossima sfide che segneranno importanti passi in classifica: il Real A ospita il Milano dopo che il Valpellice sempre al Tazzoli avrà giocato contro i Bulls.
I Tori della Mole hanno sconfitto il Pinerolo per 8-3 (tripletta di Davide Soranzio) e hanno raggiunto il Varese a 12 punti, con due gare in meno rispetto ai lombardi.
Al terzo posto, quello utile per lo spareggio, c’è di diritto il Milano che, appena tornato dalla Russia per una visita promozionale, ha sconfitto i Diavoli per 13-0. I rossoneri di Sesto vanno in svantaggio al 17°, reggono quanto possono nel secondo drittel e si arrendono in un terzo parziale da 0-8. Triplette per Gabriele Asinelli e Bryan Suevo, due per Samuele Finessi e Andrea Fadani.

7ª giornata, 16 novembre 2014
Varese – Valpellice 0-5 (0-1, 0-3, 0-1)
Real Torino B – Real Torino A 2-4 (1-2, 1-1, 0-1)
Torino Bulls – Pinerolo 8-3 (3-1, 1-1, 4-1) -> recap
Milano – Diavoli Sesto 13-0 (1-0, 4-0, 8-0)

Classifica   pt i V -et P  gol  +/-
Valpellice   18 7 5 1-1 0 61-6   55
R. Torino A  17 6 5 1-0 0 75-7   68
Milano       13 6 4 0-1 1 34-13  21
Torino Bulls 12 6 4 0-0 2 29-17  12
Varese       12 8 4 0-0 4 29-37  -8
Pinerolo      6 7 2 0-0 5 21-66 -45
R. Torino B   3 6 1 0-0 5 11-39 -28
Diavoli       0 8 0 0-0 8 11-86 -75

8ª giornata, 23 novembre 2014
ore 15.15 Real Torino A – Milano
ore 12.00 Torino Bulls – Valpellice
ore 18.15 Real Torino B – Pinerolo
Diavoli Sesto – Varese 1-2 (anticipata il 2/11) -> recap

freccia Presentazione
freccia Calendario e risultati

Tabellino

Milano Rossoblù – Hc Diavoli Sesto 13-0 (1-0, 4-0, 8-0)
Marcatori: 16:41 (1-0) Asinelli (Finessi), 21:42 (2-0) Rossi (Carati, Da Rin), 24:02 (3-0) Suevo, 35:24 (4-0) Carati, 37:09 (5-0) A. Fadani (Asinelli, Finessi), 41:51 (6-0) Finessi (Pesce), 44:16 (7-0) Asinelli, 46:26 (8-0) Suevo, 49:58 (9-0) Finessi (Toppan), 54:51 (10-0) Suevo, 55:48 (11-0) Da Rin (Rossi), 58:49 (12-0) A. Fadani (Asinelli), 59:18 (13-0) Asinelli
Milano: Tealdi Sean 28 (dal 31° Fadani Davide 35); Fadani Andrea “C” 5, Toppan Alessandro 77, Galli Riccardo 3, Decisi Riccardo 69, Loreti Davide 25; Finessi Samuele “A” 7, Da Rin Matteo 9, Carati Emanuele 98, Suevo Bryan 19, Rossi Tommaso 27, Asinelli Gabriele 90, Negrini Federico 88, Pesce Riccardo 13. All.: Massimo Da Rin
Diavoli: Cusin Federico 75 (dal 40:00 Negri Alessandro 3); Biolghini Giacomo 47, Conte Gabriele “A” 13, Trigila Gabriele 46, Molinetti Lorenzo 49, Melchiorre Matteo 4, Micheli Andrea 67; Valota Alessandro 44, Cortinovis Nicholas 81, Porrini Lorenzo 87, Romeo Manuel “C” 33, Bossi Davide 22, Canziani Vittorio 39, Cobianchi Aron 71. All.: Zanni Massimo
Penalità: 6-6 (2-2, 0-2, 4-2)

Tags: ,