Il Bolzano crolla a Graz – 6 a 1 in casa dei 99ers

(Comun. stampa HC Bolzano) – Crollo verticale del Bolzano nell’ultima uscita prima della pausa internazionale. A Graz i padroni di casa dei 99ers travolgono i biancorossi con un sonoro 6 a 1. Foxes che vanno subito sotto di due reti, ma accorciano in avvio di secondo tempo. Poi però cala la notte e gli austriaci dilagano.

Il pomeriggio dei biancorossi inizia subito male, quando dopo un minuto Lee finisce in panca puniti. Superato indenne il PK, però, il goal del vantaggio dei padroni di casa arriva comunque dopo cinque minuti di gioco, con Luke Walker, che è fortunato nel vedere la sua conclusione deviata in rete da un terzino dei Foxes. Passano quattro minuti e il Graz raddoppia, questa volta con Marek Zagrapan che finalizza l’assist di Kelly. Il Bolzano ha la possibilità di reagire con l’uomo in più, poco dopo, ma un buon powerplay si spegne su un Sabourin versione saracinesca. Dopo un istant replay in cui non viene convalidato un goal al Graz (soltanto palo per Bastiansen), i biancorossi si rendono pericolosi con Rodney ma al primo riposo i 99ers sono avanti per 2 a 0.

In avvio di periodo centrale il Bolzano accorcia le distanze in powerplay, grazie a Ziga Pance che chiude al meglio una bella azione orchestrata da Cullen e Nesbitt. La gioia dura poco, però, perché una manciata di minuti più tardi Tyler Scofield firma il facile 3 a 1 premiando il contropiede portato da Zagrapan. I Foxes subiscono il colpo, Egger finisce in panca puniti e in powerplay i 99ers calano il poker con Stefan Lassen. E’ troppo per il Bolzano, che non è più capace di reagire e subisce anche la quinta rete di Philipp Pinter, che deve soltanto appoggiare in rete il disco confezionatogli da un Zagrapan in grande spolvero. Neanche una superiorità sveglia gli ospiti, netto 5 a 1 dopo 40 minuti.

Nel terzo tempo servirebbe un miracolo, ma nonostante due occasioni in powerplay il Bolzano non accorcia: Sabourin è più che efficace su Nesbitt prima e Pance poi. Il match scivola verso la sirena finale, non prima del goal del definitivo 6 a 1 firmato da Olivier Latendresse.

Anche la EBEL si ferma per la pausa delle Nazionali. Il Bolzano tornerà in pista, al Palaonda, giovedì 13 novembre alle ore 19.15 per l’impegnativa sfida contro i Red Bulls Salzburg.
(lt)

Graz 99ers – HCB Alto Adige 6 – 1 [2-0; 3-1; 1-0]
Reti: 05:22 Luke Walker (1-0); 09:32 Marek Zagrapan (2-0); 23:08 Ziga Pance PP1 (2-1); 27:23 Tyler Scofield (3-1); 35:32 Philipp Pinter PP1 (5-1); 59:24 Olivier Latendresse (6-1)

Tags: