CCM Cup: ai Cannibals la regular season

E’ terminata, con gli incontri disputati venerdì 17, la regular season della ventunesima edizione del del trofeo Prifa CCM Cup.
In testa alla classifica, a 31 punti, troviamo la coppia formata da SSV Naturns Cannibals e HC Gardena Bulls-Queens. Il team di Naturno risulta primo avendo vinto i due sconti diretti contro la squadra di Ortisei, che lo scorso anno lo aveva estromesso dalla corsa al titolo. Le sconfitte dei Cannibali sono arrivate solo contro il Bosco Chiesanuova, Power Bulldogs (agli SO), Prad Hockey-Team e Valrendena. L’avversario dei playoff sarà il Vilpiano, ultimo in classifica (sconfitto due volte in regular season). Secondi giungono quindi i Bulls-Queens, anche loro con sole 4 sconfitte nella stagione regolamentare (Power Bulldogs, Prad Hockey-Team ai penality, 2 contro Naturns Cannibals). I campioni in carica godono della miglior difesa del torneo e nei quarti di finale affronteranno il Pinè (sconfitto due volte in regular season).

A 8 punti di distanza, sul gradino più basso del podio, si posiziona l’HC Power Bulldogs. Il team di Bolzano affronterà nel primo turno di playoff i Falchi Hockey Bosco che hanno dato filo da torcere ai Bulldogs nella stagione regolamentare (vittoria 5 a 4 sul ghiaccio amico e sconfitta per 4 a 1 sul ghiaccio di Bosco Chiesanuova).
Un solo punto sotto il podio troviamo la coppia formata da ASV Prad Hockey-Team e HC Valrendena. Il club di Prato allo Stelvio risulta quarto per la differenza reti e dovrà affrontare la formazione di Pinzolo nei playoff. Negli incontri di regular season i due team hanno ottenuto una vittoria a testa (in entrambi i match la vincitrice ha superato la rivale con il minimo distacco). Il Valrendena gode del miglior attacco del campionato.
In sesta posizione si classifica quindi l’ASD Falchi Hockey Bosco al suo esordio in questo torneo. La formazione di Bosco Chiesanuova ha dovuto subire la sconfitta a tavolino nella partita casalinga contro l’HC Pinè, incontro non disputato per maltempo. Con quella eventuale vittoria, il team veronese sarebbe balzato sul gradino più basso del podio.
In penultima posizione (a 10 punti dai Falchi) troviamo quindi l’HC Pinè, che nella stagione regolamentare ha potuto incamerare solo 4 vittorie (Prad Hockey-Team, Valrendena agli SO, Wikinger Vilpian e Falchi Bosco a tavolino).
Ma “il peggiore della classe” è l’HC Wikinger Vilpian che, reduce dal secondo posto dello scorso anno, riesce ad incamerare solo 3 vittorie contro Prad Hockey-Team (agli SO), Pinè e Power Bulldogs (ai penality). La formazione di Vilpiano “gode” inoltre del peggior attacco e della peggior difesa del campionato.

Classifica
#                        PG   V   P  GF:GS  PT
SSV Naturns Cannibals    14  10   4  53:38  31
HC Gardena Bulls-Queens  14  10   4  62:34  31
HC Power Bulldogs        14   8   6  46:42  23
ASV Prad Hockey-Team     14   7   7  47:40  22
HC Valrendena            14   7   7  63:58  22
ASD Falchi Hockey Bosco  14   7   7  43:40  21
HC Pinè                  14   4  10  35:58  11
HC Wikinger Vilpian      14   3  11  32:71   7

Playoff
SSV Naturns Cannibals     HC Wikinger Vilpian
HC Gardena Bulls-Queens   HC Pinè
HC Power Bulldogs         ASD Falchi Hockey Bosco
ASV Prad Hockey-Team      HC Valrendena

Conclusa la stagione regolamentare si aprono ora i playoff a partire dai quarti di finale. Quarti e semifinali si disputeranno al meglio dei 5 match, mentre le finali si giocheranno su un unico incontro sabato 8 marzo.

Per risultati e playoff: ccmcup.it

Tags: