EWHL – In pista sorridono solo le Sabres, la classifica la cambia il giudice

Anche con 11 giocatrici le Sabres non perdono un colpo, altri sei punti questo weekend, anzi 9 se sommati alla decisione del giudice sportivo di omologare il successo di 8-0 contro Budapest. Lo scorso 30 novembre le magiare avevano abbandonato la pista prima della fine per due episodi a loro giudizio incresciosi. Oltre a quella gara la giustizia sportiva si è espressa su altre tre gare non disputate, due con ancora coinvolta Budapest che non si presentò a Salisburgo, e una in favore del Bolzano che non ha potuto ospitare un Flyers di Vienna a corto di organico. Al Bolzano, terzo, la classifica non cambia, l’unica differenza è per il Neuberg sceso al quarto posto al posto del Salisburgo salito al secondo.

Per quanto riguarda l’hockey giocato le Sabres hanno rischiato grosso al Palaonda, pareggiando verso la fine del secondo periodo, continuando l’imbattibilità col gol al 47:26 di Spurling e ottenendo così la matematica del primo posto. Tripletta di Charlotte Wittich rientrata dal prestito dello Zurigo, bolzanine in gol con Bonafini, Stocker e Saletta.
La mattina dopo le Sabres di Vienna sono andate a vincere anche a Salisburgo. Due gol in rapida sequenza di Regan Boulton al 16° hanno spianato la strada. A 80 secondi dal primo riposo Pancakova accorcia per le Eagles salisburghesi ma le reti successive sono tutte delle capitoline: doppietta di Anna Meixner e ultimo sigillo della slovena Pia Pren.

Il prossimo weekend Bolzano non giocherà e Neuberg, ospite delle Flyers, non dovrebbe farsi scappare i tre punti; probabile quindi sorpasso. Salisburgo invece cercherà la rivincita contro le Sabres.
Verranno recuperate poi due delle altre tre partite rinviate, il derby del 19 novembre tra Sabres e Flyers, e l’impegno sempre delle Flyers in casa contro Budapest che si sarebbe dovuto giocare il 7 dicembre.
Il prossimo impegno delle Eagles sudtirolesi è invece l’uno e due febbraio a Kapfenberg contro le Highlanders. In palio 6 punti pesantissimi.

Risultati di questa settimana
sab. 18.01.2014
freccia Bolzano (ITA) – Sab. Vienna (AUT) 3-4 (1-1, 2-2, 0-1)
dom. 19.01.2014
Salisburgo (AUT) – Sab. Vienna (AUT) 1-5 (1-2, 0-1, 0-2)

Decisioni giudice sportivo
sab. 23.11.2013
Salisburgo (AUT) – Budapest (HUN) 5-0 a tavolino
dom. 24.11.2013
Salisburgo (AUT) – Budapest (HUN) 5-0 a tavolino
sab. 30.11.2013
Sab. Vienna (AUT) – Budapest (HUN) 8-0 s.i.  -> omologato 8-0
sab. 11.01.2014
Bolzano (ITA) – Fly. Vienna (AUT) 5-0 a tavolino

I prossimi impegni
sab. 25.01.2014
Fly. Vienna (AUT) – Neuberg (AUT)
Sab. Vienna (AUT) – Salisburgo (AUT)
dom. 26.01.2014
Fly. Vienna (AUT) – Budapest (UNG)
mar. 28.01.2014
Sab. Vienna (AUT) – Fly. Vienna (AUT)

Classifica           P.ti PG  V -et P    gol    %
1. EHV Sabres Vienna   45 15 15 0-0 0 133:12 1.00
2. DEC Salzburg Eagles 33 16 10 1-1 4  70:25  .69
3. EV Bolzano Eagles   32 16 10 1-0 5  62:28  .67
4. Neuberg Highlanders 31 15 10 0-1 4  59:62  .69
5. HDK Maribor          9 16  3 0-0 13 27:94  .19
6. KMH Budapest         6 15  2 0-0 13 18:72  .13
7. WE-V Flyers          3 13  1 0-0 12 12:88  .08

freccia Presentazione e Calendario

L’altro tabellino

dom. 19.01.2014
DEC Salzburg Eagles – EHV Sabres Vienna 1-5 (1-2, 0-1, 0-2)
Marcatrici: 15:56 (0-1) Boulton R. (Wittich C., Meixner A.), 16:57 (0-2) Boulton R. (Pren P.), 18:42 (1-2) Pancakova V. (Brown K., Brickner J.), 28:02 (1-3) Meixner A. (Wittich C.), 54:05 (1-4) Meixner A. (Boulton R.), (1-5) Pren P.
Salzburg: Marchhart P. (Schoibl S.); Brown K., Brunner N., Brickner J., Lopez A., Hager M., Brunner M., Rask M., Verworner E., Pancakova V., Kainberger J., Wirl C., Zöhrer L., Fazokas A., Hausberger S.
Sabres: Vigilanti V.; Pren P., Meixner A., Vlcek M., Wittich C., Bettarini V., Granitz N., Prosenz N., Matzka A., Hybler K., Boulton R.
Tiri: 27-37
Penalità: 14-14
Spettatori: 100
Arbitri: Supper Andreas; Krump Horst Peter, Seewald Elias