CU26 – Dobbiaco in finale, Pergine-Ora alla bella

Grande equilibrio anche in gara 2 che premia alla fine il Dobbiaco e manda Pergine e Ora allo spareggio.
Il Val Venosta resiste ancora nei tempi regolamentari ma dopo i rigori di gara 1 questa volta deve arrendersi all’overtime. Inizio di partita favorevole ai padroni di casa ma la prima marcatura è di Markus Rehmann per il Dobbiaco. Raggiunto il pareggio, i ragazzi venostani di Cierny sfruttano un 5 contro 3 per chiudere la prima frazione in vantaggio. La rete di differenza resiste anche al secondo riposo col Val Venosta che reagisce al pareggio di Trenker. Al terzo pareggio, a firma Marchiori, questa volta gli Eisfix non riescono a replicare e ai supplementari Renè Rizzo chiude la stagione del Val Venosta  e manda i pusteresi alla terza finale consecutiva.
Pubblico delle grandi occasioni ad Ora (oltre 500 spettatori) per la seconda semifinale contro il Pergine, una gara tirata e rude tanto che il capoarbitro ha fischiato due penalità partita e la bellezza di un totale di 112 minuti di penalità: 65 per i Frogs e 47 per i trentini. In vantaggio in avvio di partita l’Ora si fa rimontare a 23 secondi dal primo riposo con il gol del Pergine della linea dei ragazzi di Bassa Atesina. La rete della vittoria è di Andreas Zelger a 72 secondi dalla fine del secondo tempo. Successivamente lo stesso giocatore deve dare forfait per un infortunio al ginocchio.

(4) Val Venosta – (1) Dobbiaco 3-4 ot (2-1, 1-1, 0-1, 0-1)
Reti: 06:16 (0-1) Rehmann M., 09:13 (1-1) Tscholl D. (Lampacher J.), 18:56 (2-1) Theiner J., 21:04 (2-2) Trenker T. (Rehmann M., Volgger K.), 36:58 (2-3) Rizzo R. (Rehmann M., Volgger K.), 38:34 (3-3) Barbera E. (Unterholzner F., Oester B.), 54:26 (3-4) Marchiori M.
Penalità: 12-12 (0-6, 8-2, 4-4)
Spettatori: 300
Val Venosta: Tappeiner J. (Rizzon A.); Casagrande L., Ennemoser M., Ennemoser S., Lamprecht F., Mahlknecht P., Oester B., Theiner J., Wellenzohn D.; Barbera E., Clemente M., Lampacher J., Telser R., Tragust B., Tscholl D., Unterholzner F., Valgoi D.
Dobbiaco: Steinwandter A. (Engl A.); (Bachmann R.), Feichter G., Mairhofer R., Marchiori D., Parisi D., Rainer G., Rizzo R.; (Farinella T.), Hainz M., Lanzinger P., (Mair D.), Marchiori M., Oberrauch A., Rehmann M., Rehmann M., Schweitzer V., Trenker T., (Valle Da Rin M.), Volgger K., Walcher M.
Arbitri: Deidda Davide (Gruber Patrick e Niederegger Markus)
Serie DOB-VVE 2-0 (6-5dr, 4-3ot)
(DOB-VVE regular season: 3-3, 4-4)
Dobbiaco in finale

(3) Ora SC – (2) Pergine 2-1 (1-1, 1-0, 0-0)
Reti: 05.41 (1-0) Philipp Calovi (Andi Zelger, Fabian Negri), 19.37 (1-1) Robert Zanotti (Mathias Lobis, Christian Ambach), 38.48 (2-1) Andreas Zelger (Andreas Decarli, Simon Stuppner)
Penalità: 65-47 (26-12, 6-6, 33-29)
Spettatori: 527
Ora SC: Casaril L. (Gallmetzer S.); (Bertignoll P.), Cembran M., Hanspeter M., Kastl D., Negri F., Stuppner S., Saltuari R.; Calovi P., Decarli A., Mittermair P., Morandell P., (Proietti Checchi A.), Rasom L., Renner C., Tschöll M., Vill S., Waldthaler L., Zelger A., Zelger W.
Pergine: Facchinetti D. (Pignatti R.); Ambrosi A., Berloffa S., Lobis M., (Schweigkofler P.), Zanotti R.;Ambach C., Avancini M., Bertoldi A., Bertoldi M., Costantino A., De Polo A., Felderer M., Fellin A., Vanzo F.
Arbitri:  Gamper Daniel (Mischiatti Simone e Bettarini Marco)
Serie PER-ORA 1-1 (4-3ot, 1-2)
(PER-ORA regular season: 7-3, 5-5)
spareggio
mer. 17 marzo ore 20:30 a Pergine

freccia dx CU26, semifinali   Dobbiaco e Pergine di misura La regular season
Quarti: freccia dx CU26, semifinali   Dobbiaco e Pergine di misura Gara 1 – freccia dx CU26, semifinali   Dobbiaco e Pergine di misura Gara 2 – freccia dx CU26, semifinali   Dobbiaco e Pergine di misura Gara 2
Semifinali: freccia dx CU26, semifinali   Dobbiaco e Pergine di misura Gara 1
freccia dx CU26, semifinali   Dobbiaco e Pergine di misura Le formazioni