Quarti di finale gara 4: Irmen regala la semifinale al Bolzano

Pontebba – Bolzano 1-3          (0:0)(1:1)(0:2)
Ultima opportunità per le Aquile di agguantare le Volpi evitando loro l’accesso alle semifinali prima del tempo. Visto il successo ottenuto nelle ultime tre gare coach Insam, forse anche per scaramanzia, ha deciso di schierare la stessa formazione; tra le file del Pontebba è in dubbio la presenza di Marty Guerin alle prese con dei problemi muscolari.

Primo drittel dominato dai padroni di casa, che già a qualche secondo dall’avvio si fanno vedere dalle parti di Zaba prima con Endicott, poi con Nicoletti ed infine nuovamente Endicott con una sberla da sottoporta. La reazione degli altoatesini, seppur non efficace, non tarda ad arrivare: Irmen non riesce a sfruttare al meglio un’azione di contropiede. Bianco-neri a caccia della prima rete con Rizzo, il quale da sotto porta non riesce ad insaccare Zaba; a fine parziale importantissimo intervento della retroguardia friulana, la quale impedisce ad Egger di insaccare il gol del vantaggio.

Periodo centrale ricco di occasioni per ambedue le compagini: Insam, Suhonen da una parte e Monych, Lutz dall’altra. Momenti di “panico” per la retroguardia trentina, al 26.32, quando Piva servito da Felicetti manca d’un soffio la gabbia. I bianco-rossi non ci stanno tentando più volte con Fretter, Insam e Irmen di portarsi in vantaggio, ma in tutti e tre i casi sarà Hocevar ad avere la meglio. Al 32.58 arriva la rete tanto cercata dagli ospiti messa a segno da Gordon su assist di Mazzolini. Circa due minuti dopo, al 34.26, Lavrentiev con un gran gol all’incrocio dei pali riporta il sorriso ai propri tifosi (1-1).

Ultimi venti minuti decisivi per le due squadre. Raddoppio sfiorato per i friulani all’inizio della ripresa con Nicoletti, il quale non riesce a centrare lo specchio della porta. Le occasioni per i padroni di casa non finiscono qua: Chvatal, Lutz azzardano dalla blu, nonostante i numerosi tentativi il punteggio non si schioda. Al 53.40 saranno le Volpi ad esultare, grazie ad una bellissima rete di Irmen. A pochi istanti dall’ultima sirena le Aquile tentano il tutto per tutto giocando con sei uomini di movimento, ma a 15 secondi dal termine sarà nuovamente Irmen a castigare i padroni di casa e ad assicurare ai suoi l’accesso alle semifinali.

Le foto della partita: https://www.hockeytime.net/foto/serie-a1?album=32&gallery=485

Pontebba – Bolzano    1-3 (0-0; 1-1; 0-2;)
Reti: (0-1) 32.58 Gordon (Mazzolini – Insam); (1-1) 34.26 Lavrentiev (Tavzelj – Ciresa); (1-2) 53.40 Irmen (Fretter); (1-3) 59.45 Irmen