Con Louskins e Sotlar va all’estero anche Bobba

Completato il roster del Milano con Johnson le vecchie pedine straniere rossoblu della scorsa stagione stanno trovando ingaggio altrove. Con De Frenza a Torino (anche per dare il suo contributo dietro la scrivania), nei giorni scorsi hanno dato l’addio ufficiale all’Agorà anche Mitja Sotlar e Louskins. 

Il primo è arrivato a Milano due estati fa dopo lo scioglimento dei Vipers. Il difensore sloveno venne prelevato dallo Jesenice (con cui aveva vinto tre titoli nazionali) su consiglio di Murajca Pajic, all’epoca vice allenatore di Insam. In due stagioni milanesi Sotlar ha disputato (tra regular season e playoff) 79 partite durante le quali ha segnato 29 punti (13 gol e 14 assist). L’anno prossimo il 31enne giocherà in Serbia con il Partrizan di Belgrado allenato da Pavel Kavcic, ex allenatore di Milano e Asiago. Il Partizan è iscritto al campionato sloveno.

Meno rammarico per la partenza del difensore lettone Sergejs Louskins che assieme al connazionale Vladislav Vodolazskis non verrà certo ricordato dal popolo rossoblu come tra i migliori stranieri. Prelevato dal Metalurgs Liepaja in Bielorussia, Louskins con il Milano ha messo a  referto 8 punti (1+7) in 39 partite ma ha convinto ancora meno nel suo compito in fase difensiva. Tuttavia il 26enne è stato ingaggiato assieme al connazionale Sergejs Tjoluskins dal Lindlövens IF, formazione svedese in Division 1. Potrebbe esordire già stasera nell’amichevole contro il Botkyrka.

Pista scandinava anche per Federico Bobba. Non avendo più trovato spazio a Merano il portiere veronese è ritornato in Finlandia dove ha già giocato tre anni dal 2003 al 2006 con una stagione in Mestis. Giocherà il prossimo anno in terza divisione finlandese con la maglia del EHC Red Devils. Il 29enne cresciuto nel Boscochiesanuova ha svolto il ruolo di backup in Serie A a Milano e Canazei e ha giocato in A2 con Cortina, All Stars Piemonte, Real Torino e per finire Merano. E’ stato anche campione di Spagna a San Sebastian.

Stats da Eliteprospects
Mitja Sotlar
Sergejs Louskins
Federico Bobba