Stanley Cup Finals 2009: Detroit-Pittsburgh Preview

Detroit-Penguins un anno dopo, 12 mesi sono trascorsi, le 82 partite della regular season ed i primi tre turni dei playoff per arrivare alle stesse finaliste dell’anno scorso.
Il 4 giugno 2008 alla Mellon Arena in gara 6 erano stati i Red Wings a sollevare la coppa vincendo per 3-2 ed aggiudicandosi così la serie.

Adesso i pinguini vogliono la rivincita e hanno lottato per arrivare alla finalissima: sconfitti i Flyers in 6 partite si sono trovati di fronte i Capitals e Crosby e compagni hanno dovuto faticare ben 7 partite per aver ragione della squadra guidata dal talentuoso Alex Ovechkin, poi è stata la volta degli Hurricanes che contro i pronostici hanno subito lo sweep da parte di Pittsburgh.
Artefici di questa cavalcata ci sono Crosby (14 gol 14 assist) e Malkin (12 gol 16 assist), non trascurabile però anche l’apporto di un giocatore di esperienza come Guerin (7 gol 7 assist).

In porta Fleury ha un Gaa di 2.62 ed una percentuale di parate del .906%.

Detroit Red Wings vs Pittsburgh Penguins

Detroit Red Wings vs Pittsburgh Penguins

I Campioni in carica invece già dal primo turno hanno fatto capire a tutti la volontà di non abdicare, Columbus è eliminata con uno sweep mentre più complicato il discorso con i Ducks che vengono domati dai Red Wings solo a gara 7, Chicago invece cerca di resistere ai giocatori di Detroit ma viene spazzata via in 5 partite.
Per Detroit il giocatore chiave di questi playoff e senza dubbio Franzen (10 gol 9 assist) ma importantissimo il contributo di  Zetterberg (9 gol 9 assist), Cleary (8 gol 6 assist) ed Hossa (6 gol 6 assist) che l’anno scorso ha perso la finale tra le fila dei pinguini; uomo assist è Filppula (1 gol 16 assist)
Per quanto riguarda invece Osggod, il portierone dei Red Wings ha un Gaa di 2.06 ed una percentuale di parate del .925 % con uno shutout all’attivo.

Sono i Penguins ad aver realizzato fino a questo momento più gol 65 per la precisione i Red Wings seguono a quota 59; la difesa che ne subisce meno è invece quella di Detroit 32 gol subiti mentre Pittsburgh ne incassa 47.

Chissa se Crosby e Malkin riusciranno questa volta nell’impresa di battere i Red Wings come in passato gli Oliers di Grezky e Messier alla seconda finale consecutiva riuscirono a battere gli Islanders.
I Red Wings dovrebbero recuperare quasi sicuramente capitan Nicklas Lidstrom e Jonathan Ericsson mentre ancora in forse l’impiego di Pavel Datsyuk; per i Penguins invece ranghi al completo.