3ª giornata… alla sirena

di Franca P.

RITTEN SPORT RENAULT TRUCKS- EMISFERO IPERMERCATI ASIAGO HOCKEY 6-3 (1-2, 3-1, 2-0): Partita ricca di emozioni ieri sera all’Arena Ritter di Collalbo dove I padroni di casa conquistano la prima vittoria stagionale con un sei a tre che forse non rispecchia in pieno quanto visto sul ghiaccio. I padroni di casa nel primo tempo subiscono gli asiaghesi che al termine della sirena sono avanti già sul due a uno. I padroni di casa tornano prepotentemente nel periodo centrale quando l’ex di turno Scandella e un Tudin indiavolato attestano il risultato sul tre a due prima di subire il pareggio di Pegoraro. L’Asiago nei restanti venti minuti molla troppo la guardia e la stanchezza punisce pesantemente, infatti, il Ritten Sport realizza altre tre reti che sanciscono la vittoria dei lupetti dell’altopiano.

HC RED ORANGE PUSTERTAL- SG CORTINA DE VILMONT CHAMPAGNE 3-4(0-1, 2-2, 1-1): Il Valpusteria non riesce a regalare ai propri tifosi la prima vittoria stagionale al Lungo Rienza, infatti, un Cortina spietato strappa loro i tre punti e si piazza al primo posto insieme al Bolzano. Primo tempo di marca bellunese, quando Souza è lesto a insaccare nella prima superiorità numerica della partita. Il pareggio non tarda ad arrivare nel secondo drittel con Watson che mantiene alta la sua fama di goleador di razza. Gli scoiattoli non ci stanno e lo show inizia al 27’ quando Strazzabosco e poi Adami mettono una pesante firma sul tabellino della gara, portando la loro squadra avanti di due goal, salvo poi subire il goal di Barber che permette al Valpusteria di non perdere troppo terreno. Il terzo drittel il Valpusteria lo getta un po’ alle ortiche perché il Cortina è preciso e ordinato in occasione del goal di Adami, mentre i lupi giallo neri riescono solamente a fare un goal grazie a Barber il che però non è sufficiente al pareggio.

TEGOLA CANADESE ALLEGHE HOCKEY- SHC FASSA SALUMI LEVONI 5-4 (0-2, 1-2, 3-0, 0-0, 1-0): Il derby del fedaia non tradisce le aspettative, infatti, dopo appena due tempi gli ospiti sono avanti di tre goal con un parziale di quattro a uno. L’Alleghe non ci sta e dopo la seconda pausa esce dagli spogliatoi con maggior veemenza e grinta, il che permette loro grazie anche alla doppietta di Jamieson e al goal di Fontanive di pareggiare e decidere il tutto ai supplementari. Overtime che non sancisce niente di che, allora tutti ai rigori. Harder e Veggiato per i bellunesi realizzano i rigori decisivi e per l’Alleghe è la prima vittoria stagionale.

SG GENERALI AQUILE FVG PONTEBBA- HC INTERSPAR BOLZANO FOXES 2-5 (0-1, 1-3, 1-1): Risultato perentorio quelle delle volpi bianco rosse contro un Pontebba apparso troppo svogliato e mai in grado di impensierire il Bolzano. Primo tempo che si apre con la sola marcatura del “mago” Kenny Corupe. Il Pontebba subisce poi quattro reti nel secondo drittel ed il Pontebba riesce a malapena a fare un goal per non perdere troppo il terreno con gli avversari. Terzo drittel che si apre sempre nel segno del Bolzano con un Corupe sempre decisivo quando c’è da esserci, mentre dall’altra parte Aquino rende meno amara e pesante la sconfitta delle aquile, ora pericolosamente nelle zone basse della classifica.

Tags: