Gara 2 Quarti di finale ai nastri di partenza

di Franca P.

Inizia il lungo tour de force settimanale dei play off con il secondo turno dei quarti, fondamentale per tutte le compagini, perché la serie è al meglio delle tre su cinque, quindi un eventuale vittoria da parte di coloro che già hanno vinto in gara 1, sarebbe un ulteriore passo in avanti verso il passaggio al turno successivo.

VALPUSTERIA – RITTEN SPORT: Grande attesa in quel di Brunico, dove i tifosi locali cercheranno di essere l’uomo in più per i loro beniamini, visto che in quel di Collalbo sabato scorso i pusteresi hanno sfiorato di poco l’impresa di battere i lupetti dell’Altopiano. Formazioni che si annunciano al completo per entrambe le squadre; sarà quindi battaglia fino all’ultimo respiro, poiché il Ritten Sport parte già con la consapevolezza che un’eventuale vittoria stasera permetterebbe già di essere catapultati con mezzo piede in semi finale.

PONTEBBA – MILANO: Trasferta alquanto insidiosa per le vipere rosso blu; sabato scorso tra le mura amiche hanno dovuto sudare più del previsto, dopo che per largo tempo avevano tenuto in mano le redini del gioco finendo pure sul parziale di quattro a zero, salvo dover poi fare i conti con la grinta e la caparbietà dei friulani, risaliti fino a quasi il pareggio. I friulani godono sempre della fortuna che porta loro lo stadio locale, ove hanno ottenuto sempre punti importanti nella prima e seconda fase del campionato regolare, ma stasera c’è in palio qualcosa di molto più significativo per i pontebbani…quindi risultato molto incerto.

ALLEGHE – BOLZANO: Dopo la debacle all’andata in casa, le volpi biancorosse affrontano le civette in trasferta, pronte a dar battaglia per vendicare la sconfitta di sabato ai rigori, dopo che nei primi tempi sembravano già aver chiuso la gara, ma avevano dovuto fare i conti con la forza e l’intelligenza in campo dei ragazzi di coach Ivany, arrivati fino al pareggio per tre a tre e poi alla vittoria ai tiri di rigore. La posta in palio è alta, poiché se il Bolzano vincesse riaprirebbe la serie e poi avrebbe il vantaggio del fattore campo, potendo giocare l’eventuale gara cinque al PalaOnda.

CORTINA – FASSA: Sabato scorso i ragazzi di Frycer le hanno decisamente prese dai ladini, incassando un eloquente cinque a uno, che ha abbattuto i tifosi locali. Ora se i campioni d’Italia vogliono difendere lo scudetto conquistato l’anno scorso dovranno sudare non poco, perché il Fassa sembra tornato agli splendori di inizio stagione, quando il trio delle meraviglie Watson – Barber – Harrison incantava le difese avversarie e la difesa era attenta e pulita.

HC VAL PUSTERIA LUPI -RITTEN SPORT RENAULT TRUCKS
Lungorienza di Brunico (ore 20.30)
Arbitro: Luca Cassol
Giudici di linea: Marco Stella e Massimiliano Rebeschin

Situazione Serie: 1-0 Ritten Sport Renault Trucks

SG GENERALI AQUILE FVG PONTEBBA- HCJ MILANO VIPERS
Claudio Vuerich di Pontebba (ore 20.30)
Arbitro: Claudio Pianezze
Giudici di linea: Cristiano Biacoli e Luca Zatta

Situazione Serie: 1-0 HCJ Milano Vipers

TEGOLA CANADESE ALLEGHE HOCKEY- HC INTERSPAR BOLZANO FOXES
Alvise de Toni di Alleghe (ore 20.45)
Arbitro: Karel Metelka
Giudici di linea: Daniel Gamper e Danilo Tamiazzo

Situazione Serie: 1-0 Tegola Canadese Alleghe Hockey

SG CORTINA DE VILMONT-SHC FASSA SALUMI LEVONI
Olimpico di Cortina (ore 20.45)
Arbitro: Karl Pichler
Giudici di linea: Andrea Moschen e David Tschirner

Situazione Serie: 1-0 SG Cortina De Vilmont