H.C. Valpellice: mercoledì iniziano i playoff

di Paolo Vola:

L’enorme attesa per le semifinali playoff contro l’All Stars Piemonte troverà soddisfazione mercoledì sera al Cotta Morandini, che si prevede esaurito in ogni ordine di posto.

Il turno, ad eliminazione diretta, si svolgerà al meglio delle 7 partite che si disputeranno a campi alternati privilegiando le squadre meglio classificate durante la regular season; ne consegue che è necessario ottenere 4 vittorie e che la Valpe avrà comunque diritto di disputare l’eventuale "bella" in casa.

Il calendario è il seguente:
GARA 1 mercoledì 5/3, ore 20.30, al Palacotta Morandini di Torre Pellice
GARA 2 venerdì 7/3 al PalaTazzoli di Torino
GARA 3 domenica 9/3 ore 20.30, al Palacotta Morandini di Torre Pellice
GARA 4 mercoledì 12/3 al PalaTazzoli di Torino
GARA 5 venerdì 14/03 ore 20.30, al Palacotta Morandini di Torre Pellice (eventuale)
GARA 6 domenica 16/03 al PalaTazzoli di Torino (eventuale)

GARA 7 mercoledì 18/3 ore 20.30, al Palacotta Morandini di Torre Pellice (eventuale)

Il Regolamento Federale prevede che gli incontri di playoffs non potranno terminare in parità quindi, in caso di parità dopo i 60 minuti regolamentari, per addivenire alla individuazione di un vincitore si procederà alla disputa di un tempo supplementare di 10 minuti, detto “Sudden Death” che sarà disputato con 4 (quattro) giocatori di movimento ed 1 (un) portiere per tutto il tempo supplementare; l’incontro terminerà nel momento in cui sarà segnato un goal e sarà dichiarata vincitrice la squadra che ha realizzato la rete, se non vi saranno marcature nel corso del tempo supplementare, si ricorrerà ai tiri di rigore nelle forme previste dalla procedura per determinare il vincitore di un incontro.

In casa ASP tutti presenti e un piacevole dubbio per coach Varotto in merito alla scelta dei 4 stranieri da schierare dato che Jason Selleke è perfettamente ristabilito (2 goal e 1 palo a Merano!).

In casa Valpe coach Da Rin scioglierà all’ultimo minuto le riserve sul pieno utilizzo di Ismo Siren, che si stà comunque allenando con regolarità, e di Alex Silva ancora dolorante al piede dopo la botta di giovedì sera contro il Gherdeina.

Problemi per i giovani Under 19 di entrambe le squadre che saranno contestualmente impegnati nei quarti di finale di categoria.

Sarà il settimo derby della stagione (precedenti 3 vittorie a testa) sempre all’insegna dell’equilibrio; i playoff sono comunque partite a sé dove esperienza, determinazione e capacità di mantenere alta la concentrazione per 7 partite ogni due giorni prevalgono sui teorici valori messi in pista.