EBEL: Quarti di finale – gara 5

di Andrea Turchet

Giocate questa sera le "belle" dei quarti in EBEL.
A Salisburgo partita in bilico fino a dieci minuti dalla fine.
Primo periodo con le aquile nere decisamente sottotono, ed i Red Bulls che dominano. Più equilibrata la frazione centrale. Bisogna invece attendere il 53simo per vedere la prima rete. Marco Pewal (cresciuto hockeisticamente proprio nell’Heraklith) parte dall’angolo alla sinistra di Prohaska, si porta al centro e tira in mezzo a due giocatori carinziani che chiudono la visuale al loro goalie. Il puck passa alla destra dell’estremo carinziano ed è vantaggio rossoblù.
Tre minuti di sfuriata per il Villach, che però capitola di nuovo. Pinter parte in contropiede seguito da due compagni, contro un solo difensore. Le scelte sono infinite ma decide di passara a MacLean che realizza.
A pochi secondi dalla fine Holst, che non ha più niente da perdere, toglie Prohaska per un sesto uomo di movimento. Ma arriva così anche la terza marcatura salisburghese ad opera di Welser.
Nell’altro inconto in programma Linz batte Jesenice per 5 a 3, rispettando così il pronostico.

Le semifinali saranno quindi, a partire da martedì, Vienna-Salisburgo, e Linz-Olimpia.

Tags: