Gli assenti hanno sempre torto

http://web.mac.com/h.c.tecnochembergamo

Sul sito hockeytime.net appare oggi un comunicato ufficiale del Cus Milano hockey sul recente forfait dato dal team in occasione della partita H.C. tecnochembergamo – h.c. CUS Milano , evento nel quale per l’assenza contemporanea di 3 portieri , la squadra non si e’ presentata a Zanica …
I dirigenti del cus hanno richiesto un rinvio il 17/10 (mercoledi) alle ore 17.04 , possibilita’ che e’ stata negata in quanto erano gia’ stati fissati nell’ordine sia le ore di ghiaccio che la prenotazione di sanitari e ambulanza per l’evento .
Il comitato regionale era stato avvisato nella persona del Vice presidente Signor Tadini , telefonicamente , della situazione , il quale si e’ visto semplicemente costretto a prendere atto degli eventi …
Segue il testo della mail inviata alla fisg per le richieste del caso …

A fine comunicato appare un link(con la frase ‘’ci piace ricordare in questa occasione come il CUS cerca di risolvere le situazioni difficili’’)

in cui la societa’ ricorda in una partita dello scorso anno in cui agli huskies era mancato il numero legale come sportivamente i team avevano , mischiando le squadre , organizzato una partitella per non perdere le ore di ghiaccio pagate…..

Ora a me non piace fare polemica , avevo scritto un articolo di fuoco sul blog , che , poi, ho cancellato in buona fede parlando amichevolmente della vicenda con coach Manni , dopo che lo stesso lo aveva letto …

Quello che comunque e’ un maldestro tentativo di difesa da parte della dirigenza del CUS non sta in piedi … CHI NON C’E’ HA SEMPRE TORTO …
Il tentativo di ‘’imbonire’’ qualcuno con il link ‘’ ci piace ricordare……” non regge dato che si , e’ vero che l’anno scorso in un’altra occasione abbiamo organizzato una amichevole partitella …. ma e’ altresi vero che gli Huskies ERANO LI’ , nonostante mancasse loro il numero minimo di giocatori , erano li , sapendo , che avrebbero perso a tavolino loro erano li presenti , in pochi ma presenti ….

A me personalmente spiace della situazione che si e’ venuta a creare come mi spiace per la multa che la federazione comminera’ al team ( che da sempre si autotassa per far fronte alle spese …) , ma non accetto tentativi di addurre scuse per un’azione discutibile …

Queste sono le MIE opinioni come giocatore di hockey su ghiaccio …

Altrimenti ( senza nulla togliere) andiamo tutti a giocare a calcio….

Marco Favaro
(portiere h.c. tecnochem bergamo)