Playoffs: Triplica l’Ambri, Berna sotto nella serie col Kloten

Dopo gara 3 dei quarti di finale, solo una squadra ha in mano quattro match ball. Si tratta dell’Ambri che vincendo alla Resega si porta sul 3-0 nella serie che potrebbe chiudere già martedì alla Valascia. Il Berna si fa sorprendere dal Kloten mentre nelle altre serie, le squadre meglio classificate (Rappi e Davos) si portano sul 2-1

Lugano-Ambri Piotta 4-5 (2-1;2-2;0-2)

0-1 04:15 Hnat Domenichelli
1-1 10:56 Sandy Jeannin
2-1 18:41 Ryan Gardner
2-2 21:08 Jean-Guy Trudel
2-3 24:03 Jeff Toms
3-3 31:05 Ville Peltonen
4-3 37:33 Sandy Jeannin
4-4 50:57 Alain Demuth
4-5 57:27 Jeff Toms

Il Lugano avrebbe dovuto chiudere l’incontro ne primo periodo, stradominato dai bianconeri ma con i biancoblù che riescono a limitare i danni. Il Lugano ha un punto debole e anche stasera Rüeger ha dimostrato tutti i suoi limiti incassando reti incredibili che demoralizzerebbero anche la compagine più quotata. Ma tant’è, ottima la prova di Baumle che da solo, ha tenuto in partita la squadra leventinese nei momenti difficili. Da segnalare la rete di Peltonen che da sola vale il biglietto d’ingresso. Ora per i bianconeri si fa veramente dura, sotto nella serie e confrontati alla durissima contestazione dei tifosi che al termine dell’incontro hanno aspettato i giocatori all’uscita. Per quanto riguarda la partita va detto che dopo la partenza a razzo dei giocatori di casa, i leventinesi sono cresciuti ed applicanto il loro gioco di rimessa sono riusciti a gestire ogni situazione nonostante la costante pressione dei bianconeri, poi, Rüeger, ha fatto il resto.

Berna-Kloten Flyers 3-6 (1-3;1-3;1-0)

1-0 06:00 Pasi Saarela
1-1 06:12 Victor Stancescu
1-2 07:49 Romano Lemm
1-3 08:45 Marcel Jenni
1-4 20:46 Domenic Pittis
1-5 23:13 Sven Lindemann
1-6 30:23 Kimmo Rintanen
2-6 37:26 Martin Steinegger
3-6 49:14 Ivo Rüthemann

Un Berna troppo passivo si fa sorprendere da un Kloten per niente intimorito dall’ambiente ostile di una BernArena stracolma. Un Kloten che con il suo veloce gioco di rimessa ha messo in difficoltà un Berna troppo macchinoso e troppo sicuro di se stesso.

Davos-Basilea 10-1 (4-0:4-0;2-1)

1-0 08:49 Björn Christen
2-0 09:37 Reto Von Arx
3-0 11:14 Marc Gianola
4-0 15:26 Loic Burkhalter
5-0 20:49 Loic Burkhalter
6-0 24:28 Björn Christen
7-0 33:19 Riku Hahl
8-0 36:30 Andres Ambühl
8-1 44:46 Derek Bekar
9-1 46:44 Reto Von Arx
10-1 59:52 Michel Riesen

Partita senza storia quella di Davos con i padroni di casa a dominare in lungo e in largo i malcapitati basilesi che hanno subito troppe penalità per impensierire i grigionesi.

Rapperswil/Jona Lakers-Zugo 3-1 (1-0;2-1;0-0)

1-0 02:24 Claudio Micheli
2-0 20:49 Brandon Reid
3-0 29:32 Claudio Micheli
3-1 37:32 Paul Di Pietro

Ottima prova del Rapperswil che ha colpito l’avversario all’inizio dei periodi di gioco per poi gestire la situazione ed il vantaggio e rendere vano il tentativo dello Zugo di rientrare in partita.

Tags: