Cadono Cortina, Vipiteno e Renon. Lo Jesenice vola sul tetto della classifica,

Il volto della classifica generale, cambia, con le contemporanee sconfitte di Cortina, Renon e Vipiteno: i Red Steeler – nettamente vincenti a Klagenfurt – sopravanzano gli Ampezzani e guadagnano la prima posizione.
—————————————————————————————————————————————–
Lo Jesenice conferma tutte le sue potenzialità, andando a vincere nettamente sulla pista ghiacciata di Klagenfurt. Le giovani giacchette rosse escono ridimensionate da questo match perché nel corso dei tre drittel il dominio dei ragazzi d Nik Zupancic è stato, francamente, netto. Con 10 punti in quattro partite ed una differenza reti di + 12, i Red Steelers conquistano la testa della classifica e si confermano tra le massime pretendenti alla vittoria finale.
Giovedì, 23.09.2021, 19:00: Klagenfurt
EC-KAC Future Team – HDD SIJ Acroni Jesenice 1 – 4 (0-2, 0-2, 1-0)
Tiri in porta: 29 – 39 (10 : 18 – 7 : 12 – 12 : 9)
Arbitri: LOICHT, WUNTSCHEK, Legat, Schonaklener.
Scontri diretti assoluti in Alps: KFT – JES: 1:16
—————————————————————————————————————————————–
Le Aquile di Kitzbühel vincono meritatamente la sfida di Lustenau con un terzo tempo molto ben giocato. La formazione di Coach Anderson non era di certo favorita alla vigilia anche perché, nelle precedenti 16 gare per ben 14 volte erano stati i Leoni giallo verdi a festeggiare. Per i Lustenau si tratta di una battuta d’arresto imprevista che fa perdere importanti posizioni in classifica al team di Mike Flanagan
Giovedì, 23.09.2021, 19:30: LUSTENAU, Rheinhalle
EHC Lustenau – EC Die Adler Stadtwerke Kitzbühel 2 – 4 (0-0, 2-2, 0-2)
Tiri in porta: 8 : 10 – 11 : 14 – 8 : 12
Arbitri: HOLZER, SCHAUER, Eisl, Spiegel.
Scontri diretti assoluti in Alps: EHC – KEC: 14:3
—————————————————————————————————————————————
Gli Orsi Polari di Zell am See stravincono il derby austriaco contro la seconda formazione del Vienna Capitals. Sugli scudi per la formazione di casa, il ventinovenne Philip Putnik. L’attaccante nato proprio a Zell am See, tornato nella formazione della cittadina natale dopo aver giocato per tutta la carriera sportiva a Dornbirn, Bregenz, Lustenau e Kitzbühel, stasera, ha veramente fatto la differenza, andando in goal per ben tre volte. I viennesi, invece, stanno ancora aspettando i loro primi punti in questa stagione ed la terza partite stagionale ha coinciso con la terza sconfitta consecutiva.
Giovedì, 23.09.2021, 19:30: KeKelit Arena Zell am See
EK Die Zeller Eisbären – Vienna Capitals Silver 6 – 2 (3: 0, 1: 0, 2: 2)
Arbitri: HUBER, WALLNER, Kainberger, Wimmler.
Scontri diretti assoluti in Alps EKZ – VCS: 2:1
—————————————————————————————————————————————–
Il Gherdëina risorge nella partita più difficile di questo suo movimentato inizio di stagione. Le due formazioni – stasera sul ghiaccio – arrivavano al derby sudtirolese con stati d’animo totalmente opposti. I Buam – infatti – non avevano ancora perso una gara e occupavano la quarta posizione della classifica con sette punti, il Val Gardena – di contro – era ultimo con zero punti e una differenza reti da paura (2:13). Eppure, alla Rittner Arena, è successo ciò che difficilmente era preventivabile e sono stati i gardenesi a trionfare, grazie sia all’apporto del trentaquattrenne attaccante Ville Korhonen, nato a Tampere, ed autore di due goal che alle parate di Colin Furlong, tornato ai suoi abituali livelli di rendimento.
Giovedì, 23.09.2021, 20:00: Rittner Arena di Collalbo
Rittner Buam – HC Gherdëina valgardena.it 3 – 4 (0-0, 1-2, 2-2)
Tiri in Porta: 42 – 22 (13 : 6 – 12 : 10 – 17 : 6)
Arbitri: LAZZERI, STEFENELLI, Pace, Ricco.
Scontri diretti assoluti in Alps: RIT – GHE: 11:2
—————————————————————————————————————————————–
Un Cortina un po’ troppo sprecone e disattento, subisce la prima sconfitta del campionato ad opera di un brillante Salisburgo. La formazione ampezzana subisce in sessanta minuti l’esatta somma delle segnature incassate in tutte le precedenti sfide di Alps Hockey League e nonostante la confermata abilità del suo golie – Marco De Filippo – non riesce mai ad essere in partita. Gli Austriaci mettono in porta un goal per tempo ed anche la somme dei tiri e delle opportunità è, costantemente, dalla loro parte. Con la vittoria di stasera, peraltro, la giovane formazione di Teemu Levijoki sopravanza di un soffio (7-6) gli scoiattoli negli scontri diretti in AHL.
Giovedì, 23.09.2021, 20:30: Olimpico di Cortina d’Ampezzo
S.G. Cortina Hafro – Red Bull Hockey Juniors 0 -3 (0-1, 0-1, 0-1)
Tiri in porta: 27 – 34 (12: 14 – 11: 11 – 4: 9)
Arbitri: KUMMER, PAHOR, Bergant, Holzer.
Scontri diretti assoluti in Alps: SGC – RBJ: 6:7
—————————————————————————————————————————————–
Il Fassa guadagna i suoi primi tre punti nel torneo. La vittoria – netta nel gioco e nel punteggio – è molto importante in quanto i Ladini, finora non erano riusciti a guadagnarsi neppure un punticino. Le Tigri nero-verdi, di contro, pur venendo da una vittoria di prestigio (4-3) come quella ottenuta nella precedente gara contro l’Asiago, ovvero uno dei team favoriti per la vittoria finale, stasera hanno giocato decisamente sotto tono.
Giovedì, 23.09.2021, 20:30: Gian Mario Scola di Alba di Canazei
SHC Fassa Falcons – EC Bregenzerwald 5 – 0 (1-0, 2-0, 2-0)
Tiri in Porta: 43 – 33 (24 : 8 – 10 : 14 – 9 : 11)
Arbitri: GIACOMOZZI, MOSCHEN, De Zordo, Fleischmann.
Scontri diretti assoluti in Alps FAS – ECB: 9:6
—————————————————————————————————————————————
In rimonta, il Merano fa suo il derby contro il Vipiteno. I Broncos, che pareva avessero la gara totalmente sotto controllo, sono crollati nel terzo drittel, ed le Aquile bianco nere, con un parziale di 3-0, sono riuscite a ribaltare il risultato.
Giovedì, 23.09.2021, 20:30: Merano Arena
HC Meran/o Pircher – Wipptal Broncos Weihenstephan 3 – 2 (0-0, 0-2, 3-0)
Tiri in Porta: 26 – 42 (8 : 10 – 8 : 16 – 10 : 16)
Arbitri: BRUNNER, EGGER, Cristeli, Reisinger.
—————————————————————————————————————————————–

Tags: