IHL: la presentazione della 12esima giornata

Weekend chiave in IHL, con la 12esima giornata che va in scena: essendo la penultima del girone di ritorno, ci potranno essere delle sentenze definitive in chiave Coppa Italia. Al momento la classifica del girone dedicato è guidata dal Merano, a quota 15, un punto in più del Varese e tre dell’Unterland. Proprio queste due squadre si affronteranno a Egna, in quello che è il big match di giornata. Il Caldaro ha un importante turno casalingo contro il Pergine provare a ripartire dopo tre sconfitte, mentre Fiemme-Appiano è un match delicato per la parte bassa della classifica, dato che con un successo i pirati tornerebbero assolutamente in corsa. Chiude il programma Alleghe-Merano, con la capolista altoatesina che ormai non vuole più fermarsi.

Cavaliers contro Mastini: sfida tra vicine in classifica 

La prima sfida in programma si giocherà alle 17.30 a Egna, e di fronte ci saranno Unterland e Varese. I padroni di casa sono reduci dal successo infrasettimanale contro l’Alleghe, in una partita nella quale una volta di più la squadra di Thompson ha messo in mostra il suo arsenale fatto di grande intensità e pericolosità diffusa: cinque marcatori diversi nella sfida con le civette, al termine di un match nel quale i Cavaliers hanno creato tantissime occasioni. Da rivedere il power play (0 su 5), bene invece l’atteggiamento mentale, con un terzo periodo molto solido quando c’era da difendere il vantaggio. A far loro visita arriva il Varese, squadra che se tra le mura amiche appare insuperabile (ne ha fatto le spese il Caldaro una settimana fa) in trasferta ancora balbetta. Ai Mastini serve necessariamente continuità, perché solo così possono davvero macinare punti e avversari per risalire la classifica, altrimenti la zona centrale della tabella può essere un amaro destino. Nell’ultima uscita contro i lucci la squadra di Devéze ha giocato la sua miglior partita dell’anno, dunque la condizione c’è. A Egna rientrerà con ogni probabilità anche Marcello Borghi, giocatore che da solo può spostare gli equilibri.

In diretta streaming sul canale You Tube dell’Unterland Bacio della Luna 

Oppure diretta radio su Radio Village Network dalle ore 17.30

Il Caldaro alla ricerca della vittoria nella sfida contro le Linci trentine 

Il secondo match sarà quello tra Caldaro e Pergine alle 18.30, sfida importante perché offre ai Lucci la possibilità di tornare a vincere dopo oltre tre settimane (ultima volta il 6 gennaio). Un solo punto nelle ultime tre partite ha rallentato il cammino del Caldaro, che ha perso la vetta della classifica e ora deve dunque rimettersi sotto per difendere la sua posizione. Le ultime due sconfitte con Merano e Varese, con due gol fatti e dieci subiti, sono da cancellare soprattutto per come la squadra sia stata messa sotto a livello di impostazione e costruzione del gioco, con un attacco sostanzialmente silenziato. L’avversario in arrivo però non è certamente il più comodo: va solo applaudito il Pergine per il modo nel quale è riuscito a ripartire, perdendo i due stranieri in pista e dovendo spostare Andrea Ambrosi dalla difesa alla panchina, col nuovo ruolo di coach. Le Linci trentine sono un gruppo capace di non mollare mai, hanno quasi sempre meno occasioni degli avversari, ma sfruttando le capacità di finalizzazione riescono a essere sempre molto pericolosi. Attenzione massima sul duo Cottam-Foltin, scatenati a dir poco nelle ultime uscite, compresi i successi contro Fiemme e Appiano.

Gara sul canale facebook del Caldaro 

Valdifiemme  ospita l’ Appiano

Proprio queste due squadre si sfideranno dalle 19.30 a Cavalese, in una partita tutta da vivere. I padroni di casa, dopo aver sistemato la questione sanitaria, sono stati sconfitti a Merano nel recupero del match non disputato sabato. Hanno comunque fatto vedere di saper soffrire e ripartire, contro i fortissimi altoatesini impegnati praticamente fino all’ultimo secondo di gara. Tre sconfitte consecutive li hanno però allontanati dalle zone nobili della classifica, e con la Coppa Italia ormai sfumata, non si può prescindere da una vittoria nella sfida contro i Pirati. Appiano che non sta sicuramente vivendo un momento facile, con cinque stop nelle ultime sei uscite, ma praticamente mai la squadra di Lefevbre è stata sonoramente battuta (solo nel 5 a 1 col Caldaro). Questo comunque dimostra come nonostante la giovanissima età media del gruppo, gli altoatesini abbiano un sistema ben impostato per le loro caratteristiche e sappiano rendersi pericolosi. Vietato guardare la classifica per trovare un favorito, si è capito come in questa IHL non ci sia molto spazio per i pronostici sulla carta. Intanto Tombolato è stato squalificato per due giornate dopo la gara con il Pergine.

Per lo streaming, maggiori info sulla pagina facebook

La capolista Merano in trasferta ad Alleghe 

La stessa cosa si può dire per Alleghe-Merano, match che chiuderà il turno dalle 20.30. Sembra un refrain, ma è incredibilmente vero: in casa le Civette sono tutta un’altra squadra. 14 dei 15 punti stagionali sono stati conquistati al De Toni, e l’ultimo 7 a 3 rifilato al Bressanone è un segnale che non fa dormire sonni tranquilli al Merano. Anche nella sconfitta di giovedì a Egna si è vista una squadra capace di lottare su ogni disco, e di giocarsela praticamente fino a cinque minuti dal termine quando i Cavaliers hanno chiuso il match. Guardando la differenza reti di tutte le squadre, si nota un dettaglio importante: Pergine, Alleghe e Appiano sono le ultime tre. Le linci hanno una differenza reti di -14, i pirati di -15 e le civette di -1. Attenzione a loro dunque, ma se c’è una squadra lanciata in queste settimane è senza dubbio il Merano: con quattro vittorie consecutive i bianconeri hanno rilanciato la loro stagione, e ora giocano da favoriti su tutti i tavoli. Con i gemelli Ahlstrom subito impattanti dal punto di vista realizzativo, la squadra ha trovato importanti armi in più, puntando sempre su una difesa decisamente solida. Sarà sicuramente una battaglia quella del De Toni, che per il Merano vale come un importante esame di maturità.

La partita sarà trasmessa in diretta video streaming gratuita sul canale YouTube dell’Alleghe Hockey (www.youtube.com/user/AllegheHockey) e in diretta radiofonica su Radio Più Emittente Agordina (www.radiopiu.net).

Italian Hockey League – Programma – Stagione Regolare – 12esima Giornata – Sabato 30 gennaio 2021 

12 sab 30/01/2021 17:30 Hockey Unterland Cavaliers HC Varese 1977    
12 sab 30/01/2021 18:30 SV Kaltern Caldaro rothoblaas Hockey Pergine Sapiens    
12 sab 30/01/2021 19:30 Valdifiemme HC HC Eppan Appiano    
12 sab 30/01/2021 20:30 Alleghe Hockey HC Merano Pircher

Italian Hockey League – Classifica 

HC Merano Pircher   11 24
SV Kaltern Caldaro rothoblaas   12 21
Hockey Unterland Cavaliers   12 20
HC Varese 1977   12 20
HC Falcons Brixen Bressanone   12 20
Valdifiemme HC   12 16
Hockey Pergine Sapiens   13 15
Alleghe Hockey   12 15
HC Eppan Appiano   12 11

Classifica Coppa Italia 

SQUADRA PARTITE PUNTI
HC Merano Pircher 6 15
HC Varese 1977 7 14
Hockey Unterland Cavaliers 6 12
SV Kaltern Caldaro rothoblaas 6 10
Alleghe Hockey 6 10
HC Falcons Brixen Bressanone 7 9
Hockey Pergine Sapiens 6 6
Valdifiemme HC 6 5
HC Eppan Appiano 6 3