Il Renon perde a Cortina, l’Asiago ferma il Lubiana. Cadono Fassa e Vipiteno

Il Val Pusteria conquista la testa della classifica del girone Master Round grazie alla bella vittoria conquistata a Jesenice ed alla contemporanea sconfitta del Renon sul ghiaccio di Cortina. Nell’altra gara in programma ad Asiago, i neo campioni d’Italia battono largamente i Campioni Ahl del Lubiana e risalgono la classifica..

Nei raggruppamenti di “Qualification” si fanno largo le formazioni austriache. Nel girone A il Salisburgo piega il Vipiteno e prenota un posto tra le prime otto, mentre nel girone B, il Feldkirch sbancando il Gian Mario Scola, scavalca il generoso Fassa e si prenota per la vittoria finale del torneo.

MASTER ROUND

Sabato, 15.02.2020, ore 18:00: Podmežakla Jesenice. Spettatori: 1.200.
HDD SIJ Acroni Jesenice – HC Val Pusteria Lupi 2 – 4 (1-2, 1-1, 0-1)
Arbitri: FAJDIGA, LAZZERI, Giudici di Linea: Cristeli, Snoj.
MARCATORI: 06:01 1:0 JES Jaka Sturm (Urukalo – Sodja); 15:27 1:1 PUS Gianluca March (Leitner); 17:30 1:2 PUS Tommaso Traversa (Leitner – Andergassen); 27:43 1:3 PP1 PUS Raphael Andergassen (Armin Hofer); 38:00 2:3 JES Gasper Sersen (Sodja – Sturm); 59:52 2:4 EN PUS Tommaso Traversa (Helfer).

Per ulteriori informazioni su questa partita vedete la cronaca.
————————————————————————————————
La gara dell’Odegar metteva di fronte due formazioni che, nella prima giornata, avevano deluso le aspettative e che, per un verso o per l’altro, erano chiamate a riscattarsi dopo il passo falso dei primi sessanta minuti di gioco. Ai Campioni d’Italia era chiesto di rialzarsi dopo la secca sconfitta di Collalbo mentre i Campioni AHL in carica, dovevano far dimenticare il brutto stop casalingo nel derby sloveno contro lo Jesenice. La vittoria è andata ai Veneti che hanno deciso il match a loro favore con i due goal in meno di centoventi secondi, (dal 52:38 al 54:42) di Michele Stevan e Josè Magnabosco.
Da notare che quella di stasera, per l’Asiago, è la prima vittoria in assoluto nelle sfide contro i Draghi Verdi che nelle precedenti sei sfide in AHL aveva, fino a stasera, sempre “messo al tappeto” Federico Benetti e compagni.
Sabato, 15.02.2020, ore 20:30: Hodegart di Asiago.
Migross Supermercati Asiago Hockey – HK SZ Olimpija Ljubljana 4 – 2 (0-0, 2-1, 2-1)
Arbitri: BENVEGNU, PAHOR, Bergant, Piras.
Marcatori: 22:38 1:0 SH1 ASH Marco Rosa (McParland – Phil Pietroniro); 29:35 2:0 PP1 ASH Phil Pietroniro (McParland – Rosa); 35:06 2:1 HKO Krjstian Cepon (Music – Koren); 48:57 2:2 HKO Luka Ulamec; 52:38 3:2 ASH Michele Stevan (Phil Pietroniro – Vankus); 54:42 4:2 ASH Josè Magnabosco (McParland – Rosa).
————————————————————————————————
Un bel Cortina fa vedere i sorci verdi al Renon e lo costringe ad una imprevista battuta di arresto. Gli scoiattoli chiudono il primo tempo sul minimo vantaggio grazie ad un goal di Nick Trecapelli. Nel secondo tempo il Renon parte fortissimo e in sei minuti e mezzo capovolge il risultato a suo favore, andando in goal per tre volte. Il Cortina sul finire del secondo drittel trova il goal di Remy Giftopoulos, una segnatura che riapre la gara. Il Cortina nel terzo drittel fa le scintille e, incoraggiato anche da un paio di interventi di Kevin Lindskoug non proprio all’altezza della sua fama, vanno in meta per tre volte consecutive. Particolarmente bella la rete di Markus Gander che, fa tutto la pista da solo e insacca il puck nella gabbia ospite. Un goal di Thomas Spinell a cinque dalla sirena regala ai suoi, la speranza di recuperare il passivo. Il Cortina, nonostante la penalità a Kevin King (58:48) che costringe la formazione di Giorgio De Bettin a giocare con l’uomo in meno fino alla sirena resiste agli attacchi forsennati dei Buam fino alla fine.
Sabato, 15.02.2020, ore 20:30: Stadio Olimpico di Cortina d’Ampezzo
S.G. Cortina Hafro – Rittner Buam 5 – 4 (1-0, 1-3, 3-1)
Arbitri: GAMPER, PINIE, Rigoni, Rinker.
Marcatori: 03:21 1:0 PP1 SGC Nick Trecapelli (Giftopoulos); 20:25 1:1 RIT Ryan Obuchowski (Frei); 31:12 1:2 PP1 RIT Matthew Lane (Frei – Obuchowski); 36:34 1:3 RIT Matthew Lane (Frei – Kostner); 37:53 2:3 SGC Remy Giftopoulos (King – Cordiano); 41:46 3:3 SGC Luca Zanatta (King); 46:19 4:3 SGC Nick Trecapelli (King); 51:31 5:3 SGC Markus Gander (Bruneteau – Adami); 55:03 5:4 RIT Thomas Spinell (Marzolini).

Master Round – Classifica Provvisoria
Team GP GD PTS
1 PUS 2 +4 8
2 RIT 2 +2 6
3 SGC 2 -1 4
4 HKO 2 -3 4
5 ASH 2 -1 3
5 JES 2 -1 3
————————————————————————————————

Qualification Round A:
I Red Bull, dopo quella di Selva di Val Gardena, conquistano la seconda vittoria consecutiva ai danni di formazioni italiane e con gli ulteriori tre punti conquistati questa sera, rafforzano la loro prima posizione in classifica generale. I Broncos, dopo la larga e sorprendente sconfitta subita a Vienna (0:6), infilano la loro seconda battuta di arresto consecutiva e scivolano pericolosamente in classifica generale e vedono allontanarsi i “Torelli” Salisburghesi.
Sabato, 15.02.2020, ore 19:15: Stadio del Ghiaccio di Salisburgo
Red Bull Hockey Juniors – Wipptal Broncos Weihenstephan 5 – 2 (2-0, 0-2, 3-0)
Arbitri: BAJT, LESNIAK, Kainberger, Reisinger.
————————————————————————————————
Un goal di Henrik Persson in apertura di match regala alla formazione del Vienna Capitals una insperata vittoria, la seconda consecutiva in questo girone A di Qualification Round. Il Lustenau, forse un po’ stanco dopo il match in trasferta di venerdì sera a Klagenfurt, le ha davvero provate tutte per pareggiare. A meno di due dal termine, Coach Johan Sjöquist ha tolto il suo portiere Rene Swette, sostituendolo con un uomo in più di movimento, nel tentativo, fallito di pareggiare lo svantaggio.
Sabato, 15.02.2020, ore 19:30: Erste Bank Arena, di Vienna/Wien
Vienna Capitals Silver – EHC Lustenau 1 – 0 (1-0, 0-0, 0-0)
Arbitri: KUMMER, REZEK, Schonaklener, Schweighofer.
————————————————————————————————
Domenica, 16.02.2020, ore 17:00:
EC-KAC II – HC Gherdëina valgardena.it
Arbitri: DURCHNER, VIRTA, Bedana, Puff.
L’unica partita in programma domenica, si svolge a Klagenfurt. Una gara valida per il girone di qualificazione A, nel quale l’EC-KAC II ospita l’HC Gherdëina valgardena.it. La squadra carinziana si avvia alla seconda partita casalinga consecutiva, dopo il match di venerdì contro il Lustenau. Le Furie, che hanno perso in casa contro il Salisburgo, hanno vinto solo una volta nella pista del KAC II nel 2017.

Girone di Qualificazione A– Classifica Provvisoria
Team GP GD PTS
1 RBJ 3 +8 11
2 EHC 3 +2 7
3 VCS 3 +4 6
4 WSV 3 -6 6
5 GHE 2 -1 4
6 KA2 2 -7 0
————————————————————————————————

Qualification Round B:
Facile affermazione dei Wälder che nella sfida tra “Cenerentole” ottengono i primi tre punti nel loro qualification round battendo il derelitto Linz, che, in una stagione veramente da dimenticare, è giunto, stasera, alla trentaduesima sconfitta consecutiva.
Sabato 15.02.2020, ore 19:00:
Steel Wings Linz – EC Bregenzerwald 1 – 5 (0-3, 1-0, 0-1)
Arbitri: LOICHT, WALLNER, Legat, Martin.
————————————————————————————————
Gli Orsi Polari di Zell am See rinverdiscono i fasti della ultima vittoria esterna e dopo il prestigioso risultato dello scorso 23 novembre ad Asiago (6:5), riescono ad espugnare lo Sportpark di Kitzbühel al termine di un match che regala loro la terza posizione della classifica.
Sabato, 15.02.2020, ore 20:00: Sportpark Kitzbühel. Spettatori: 1320.
EC ‚Die Adler‘ Stadtwerke Kitzbühel – EK Die Zeller Eisbären 2 – 3 (1-1, 0-0, 1-2)
Arbitri: MOSCHEN, VIRTA, Pace, Wimmler.
————————————————————————————————
Il Feldkirch con un goal nel finale di Robin Soudek, punisce il Fassa autore, comunque, di una prestazione orgogliosa e di buon livello tecnico. I Falcons, dopo aver sfiorato l’accesso diretto ai playoff, perso solo all’ultima giornata, pur alla loro migliore stagione di sempre in AHL, con questa sconfitta rischiano seriamente di non rientrare nell’elenco delle prime otto formazioni del torneo. Il Team di Michael Lanpekt, infatti, con i tre punti conquistati al Gianmario Scola conquista la testa della classifica e, con il recupero fisico di Robin Soudek può contare su una potenziale offensivo non indifferente
Sabato, 15.02.2020, ore 20:30: Gianmario Scola di Alba di Canazei.
SHC Fassa Falcons – VEU Feldkirch 3 – 4 (2-0, 0-3, 1-1)
Arbitri: GIACOMOZZI, LEGA, Basso, Vignolo.
Marcatori: 01:36 1:0 FAS Joe Mizzi (Chiodo); 11:13 2:0 FAS Martin Castlunger (Lundstrom – Eastman); 21:12 2:1 VEU Martin Mairitsch (Gehringer – Draschkowitz); 25:43 2:2 VEU Cristoph Draschkowitz (Mairitsch – Pilgram); 37:32 2:3 VEU Robin Soudek (Puschnik – Ratz); 48:21 3:3 FAS Joe Mizzi (Chiodo); 56:47 3:4 VEU Robin Soudek (Puschnik – Jancar).

Girone di Qualificazione B – Classifica Provvisoria
Team GP GD PTS
1 VEU 3 +7 12
2 FAS 3 +4 10
3 EKZ 3 +1 8
4 KEC 3 +0 4
5 ECB 3 +0 3
6 SWL 3 -12 0

Tags: