IHL Div. I: colpo del Piné a Laces

Salta il fattore campo nel Girone Est: il Piné rallenta la corsa del Val Venosta imponendosi all’overtime; i trentini sono raggiunti in classifica dal Dobbiaco che espugna la pista dell’HCB Foxes Academy. Il Valpellice assapora il gusto del primo successo in IHL Division I. In serata Milano Bears Rossoblu e Chiavenna chiudono la quarta giornata: meneghini in cerca di punti, i verdeblù hanno la possibilità di agganciare l’Aosta in testa alla classifica del Girone Ovest.

Che la serata del Val Venosta fosse in salita l’aveva fatto intendere Daniele Colombini, a segno per il Piné dopo appena 42” dall’ingaggio iniziale; Pertoldi e lo stesso Colombini mettono poi a segno l’allungo che non è sufficiente ad arginare la reazione degli altoatesini, i quali recuperano in poco meno di 4’ sfruttando due power play con Andreas Pohl e Fabian Nagl, quest’ultimo anche autore del momentaneo 3-3, tuttavia la rete di Decarli consente agli ospiti di chiudere il secondo tempo in vantaggio 4-3. Quando per le Tigri il successo sembra alla portata, il 2+2 comminato ad Alberto Ognibene costa il 4-4 di Peter Wunderer a 47” dalla sirena. Il difensore si fa perdonare al 61.38 realizzando il goal che mette fine al supplementare.

Vittoria di forza del Dobbiaco contro l’HCB Foxes Academy: i pusteresi raggiungono il momentaneo 3-0 nei primi 4’31” di gioco, grazie a Raphael Egarter, Patrick Rizzo e Fabio Alverà; i goal in rapida successione di Mirko Quinz e Lukas Crepaz lasciano le distanze invariate. Gli ospiti non si accontentano e negli ultimi due periodi colpiscono ancora con Thomas Pichler, Alverà (in inferiorità) e Crepaz. Chiude il punteggio Björn Wenter per i padroni di casa.

Il Valpellice ottiene i primi tre punti rimontando lo svantaggio del primo tempo chiuso sull’1-2: sbloccato il risultato all’1.58 con un’azione propiziata da Manuel Tumminello e finalizzata da Nicolò Porporato, i torresi subiscono la reazione del Real Torino concretizzatasi con la doppietta di Ludovico Neri. Nelle restanti frazioni di gioco i sabaudi non sono in grado di mantenere il vantaggio acquisito, a salire sul banco degli imputati è la mala gestione del power play, ne traggono beneficio Cristian Long, autore di due goal nel secondo tempo, e Simone Cerbone, entrambi a segno in inferiorità.

 
Risultati
Girone Est
4a giornata
venerdì 18 ottobre
Pieve – Feltre           4-2
sabato 19 ottobre 
HCB Academy – Dobbiaco   2-7

Val Venosta – Piné       4-5 ot

Girone Ovest
4a giornata
sabato 19 ottobre
Valpellice – Real Torino 4-2
domenica 20 ottobre
Milano BRB – Chiavenna
Riposa: Aosta

Classifica Girone Est
1.Val Venosta         8 p.ti (4 partite)
2.Pieve di Cadore     7 (3)
3.Piné                5 (3)
4.Dobbiaco            5 (3)
5.Feltreghiaccio      3 (3)
6.HCB Foxes Academy   2 (4)

Classifica Girone Ovest
1.Aosta Gladiators    6 p.ti (2 partite)
2.Chiavenna           3 (1)
3.Valpellice Bulldogs 3 (3)
4.Real Torino         3 (3)
5.Milano Bears RB     0 (1)

Prossimo turno
Girone Est
5a giornata
venerdì 25 ottobre
Pieve – HCB Academy
sabato 26 ottobre 
Feltre – Val Venosta

Dobbiaco – Piné

Girone Ovest
5a giornata
domenica 27 ottobre
Real Torino – Chiavenna

Milano BRB – Aosta
Riposa: Valpellice

Tags: