Rittner Buam in Val di Fassa per difendere il primato

Da sabato scorso i Rittner Buam sono i nuovi leader della Alps Hockey League. Giovedì la formazione di Collalbo sarà in trasferta contro i Falcons della Val di Fassa. Nelle sfide precedenti, relativamente alla AHL, la squadra altoatesina ha conquistato tutte le 12 partite contro i trentini. Ma il Fassa di questa stagione ha le carte in regola per sovvertire il pronostico. Pronti ad approfittare di un eventuale passo falso dei Campioni d’Italia in carica sono i Wipptal Broncos che, a pari punti del Renon, affrontano in casa il fanalino di coda dell’EC Bregenzerwald. Le squadre slovene, Jesenice e Lubiana, giocheranno entrambe sul ghiaccio amico rispettivamente contro Gherdeina e Salisburgo-II. I Vice Campioni della AHL del Val Pusteria saranno in trasferta contro la matricola dei Vienna Capitals Silver. A Klagenfurt l’unica sfida tutta austriaca tra I padroni di casa dell’EC-KAC II e lo Zell am See.

A causa della tragica morte del portiere dell’EC “Die Adler” Stadtwerke Kitzbühel, Florian Janny, il “Board of Governors” della Alps Hockey League ha deciso che ci sarà un minuto di silenzio prima dell’inizio di tutte le partite in programma fino al 13 ottobre. Questo minuto di silenzio avrà luogo quando entrambe le squadre saranno allineate sulla linea blu prima del saluto.

Alps Hockey League, Giovedì:
Gio, 10.10.2019, ore 19:00: Vienna Capitals Silver – HC Val Pusteria Lupi
Gio, 10.10.2019, ore 19:00: HDD SIJ Acroni Jesenice – HC Gherdeina valgardena.it
Gio, 10.10.2019, ore 19:15: HK SZ Olimpija Ljubljana – Red Bull Hockey Juniors
Gio, 10.10.2019, ore 19:30: EC KAC II – EK Die Zeller Eisbären
Gio, 10.10.2019, ore 20.00: Wipptal Broncos Weihenstephan – EC Bregenzerwald
Gio, 10.10.2019, ore 20:30: SHC Fassa Falcons – Rittner Buam

Gio, 10.10.2019, ore 19:00: Vienna Capitals Silver – HC Val Pusteria Lupi
Arbitri: BAJT, PAHOR, Legat, Matthey.
L’HC Val Pusteria sarà di scena contro i Vienna Capitals Silver per la sua quinta trasferta stagionale. Con tre vittorie, di cui una agli shutout, i Vice Campioni della AHL sono il secondo miglior team per rendimento fuori casa. La matricola viennese giocherà la sua quinta partita casalinga. Per adesso i “Caps” hanno conquistato una sola vittoria contro i Campioni in carica della AHL del Lubiana davanti al pubblico amico. Un dato su tutti sul rendimento delle due formazioni: la squadra della capitale austriaca ha il peggior powerplay (4,2% I #18) mentre I Lupi hanno il secondo miglior penalty killing (88,9%).

  • VCS è in serie negativa da tre gare
  • PUS è reduce da due vittorie consecutive
  • Prima sfida tra le due formazioni in AHL

Gio, 10.10.2019, ore 19:00: HDD SIJ Acroni Jesenice – HC Gherdeina valgardena.it
Arbitri: KONTSCHIEDER, SUPPER, Marchardt, Riecken.
Interessante sfida tra l’HDD SIJ Acroni Jesenice e l’HC Gherdeina valgardena.it che si sono già affrontate due volte nella preseason che ha preceduto l’inizio della quarta stagione AHL con due vittorie dei Red Steelers. Durante le prime tre edizioni della AHL, i due team si sono scontrati 6 volte con 4 vittorie slovene. Nell’ultimo incontro, però, il Gherdeina ha preso la posta piena nella trasferta contro Jesenice (riferita alla scorsa stagione). Inoltre le Furie, in questa nuovo torneo, hanno perso solo ai rigori nell’altra trasferta slovena a Lubiana mentre sono reduci da una bel successo a Lustenau con tanto di shutout di Smith.

  • JES è reduce da 2 vittorie consecutive
  • GHE è reduce da una vittoria
  • Scontri diretti assoluti in AHL: 4:2 (JES)

Gio, 10.10.2019, ore 19:15: HK SZ Olimpija Ljubljana – Red Bull Hockey Juniors
Arbitri: LAZZERI, PINIE, Bergant, De Zordo.
Dopo le prime due sconfitte ai rigori nelle prime due gare della nuova stagione della AHL, l’HK SZ Olimpia Lubiana si è risollevato andando sempre a punti e perdendo all’overtime nella trasferta contro il Bregenzerwald. I Red Bull Hockey Juniors, reduci da una vittoria contro l’Asiago per 1:0 ai rigori, sono ancora imbattuti nella trasferte di questa nuova stagione. Negli ultimi due tornei della AHL, le due formazioni si sono incontrate già otto volte con una sola vittoria in trasferta (30.12.2018| 1:2 HKO). La formazione salisburghese, dal canto suo, ha difficoltà nella gestione del powerplay, dopo aveer segnato appena un goal in 21 occasioni avute con l’uomo in più.

  • RBJ è reduce da due vittorie
  • HKO è reduce da una sconfitta
  • Scontri diretti assoluti in AHL: 5:3 (HKO)

Gio, 10.10.2019, ore 19:30: EC KAC II – EK Die Zeller Eisbären
Arbitri: KUMMER, WIDMANN, Puff, Schweighofer.

Giovedì, nell’unica sfida tutta austriaca, l’EC KAC II riceverà l’ EK Die Zeller Eisbären. Dopo le prime due eclatanti vittorie all’inizio della stagione, il rendimento dei carinziani è sceso di parecchio come il farmteam dei Campioni in carica della EBEL dell’EC-KAC ha raccolto 4 sconfitte di fila. Nelle partite casalinghe I giovani biancorossi hanno conquistato un punto su nove (nella sconfitta ai rigori contro l’Asiago). Situazione diversa per lo Zell am See che è stato sconfitto in casa dal Feldkrich, ma ha conquistato punti in ognuna delle trasferte giocate in questa nuova stagione. Gli Orsi Polari, inoltre, vantano la migliore percentuale realizzativa con 16,43% (140 tiri | 23 goal fatti).

  • KA2 è reduce da 4 sconfitte consecutive
  • EKZ è reduce da una sconfitta
  • Scontri diretti assoluti in AHL: 3:7 (EKZ).

Gio, 10.10.2019, ore 20.00: Wipptal Broncos Weihenstephan – EC Bregenzerwald
Arbitri: BENVEGNU, STEFENELLI, Giacomozzi P., Piras.

Dopo la prima sconfitta stagionale di sabato a Collalbo, che è costata il 1° posto, il Vipiteno ritorna a giocare in casa contro il Bregenzerwald con l’obiettivo di tornare alla vittoria. I Broncos, pur secondi in classifica, a pari punti del Renon affronteranno i “Wälder” che nonostante il penultimo posto, hanno raccolto, sabato, i primi punti stagionali nel successo casalingo all’overtime contro Lubiana. Questa volta la difesa della squadra del Vorarlberg ha fatto valere il suo potenziale subendo una sola rete contro i Draghi Verdi, dopo averne subite una media di 7.25 a partita dall’inizio della stagione. I Broncos, sono trascinati dal duo Mathieu Lemay (14 punti) e Slater Doggett (13 punti) che risultano essere i migliori realizzatori nella classifica gol+ assist di tutta la AHL. Sull’altro lato della pista il migliore nei punti è Christian Haidinger con 7 punti (1G|6A). I Broncos hanno vinto entrambi i match della passata stagione e si presentano a questa sfida con il miglior penalty killing della AHL con un convincente 90,6% mentre la gestione delle inferiorità è il vero tallone d’Achille dell’ECB con una media del 52,4% che pone la formazione del Vorarlberg all’ultimo posto in questa speciale graduatoria.

  • WSV è reduce da una sconfitta
  • ECB è reduce da una vittoria
  • Scontri diretti assoluti in AHL: 4:2 (WSV)

Gio, 10.10.2019, ore 20:30: SHC Fassa Falcons – Rittner Buam
Arbitri: GIACOMOZZI F., SCHAUER, Rigoni, Slaviero.

Interessante sfida che chiude il turno di giovedì. Allo Scola di Alba di Canazei, il Fassa ospita la capolista Renon. Per i trentini si tratterà della seconda partita casalinga dopo la vittoria per 7:5 contro l’EC “Die Adler” Stadtwerke Kitzbühel. I Falcons sono reduci dall’incontro in trasferta con i Lupi della Val Pusteria in cui hanno perso per 3:2 ed in cui sono rimasti fino all’ultimo in gara. I Falcons si dovranno fronteggiare contro l’attacco più forte del torneo che vanta 36 reti ed una rinnovata spinta che ha portato i Campioni d’Italia a riprendersi la prima posizione in AHL, frutto anche delle ultime tre vittorie consecutive. Un test-match verità per entrambe le squadre condotte da allenatori finlandesi (Kivela vs Savalainen). Inoltre i ladini cercheranno d’invertire un trend assolutamente negativo: nelle ultime 12 gare, il Renon ha sempre vinto. Nell’ultimo incontro ci fu anche un ko per 10:0. Ma il Fassa di questa stagione ha le carte in regola per sovvertire il pronostico.

  • RIT è reduce da tre vittorie consecutive
  • FAS è reduce da una sconfitta