Para Ice Hockey, Mondiali: l’Italia si arrende alla Repubblica Ceca ma è ai quarti di finale

Si chiude la prima fase dei Mondiali 2019 di para ice hockey a Ostrava, in Repubblica Ceca. Dopo le prime due vittorie, l’Italia incappa nella prima sconfitta cadendo nell’ultimo incontro del girone per 4-0 proprio contro i padroni di casa della Repubblica Ceca. Un match complesso, come nelle aspettative, che un’Italia dalla formazione molto giovane ha comunque giocato con orgoglio. Nulla è comunque perduto perché la Nazionale azzurra del commissario tecnico Massimo Da Rin, qualificata in virtù dei successi successi su Svezia e Giappone, tornerà sul ghiaccio già domani alle 16.30 (streaming sulla pagina Facebook ufficiale del World Para Ice Hockey) per affrontare nei quarti di finale la Corea del Sud. Un avversario che l’Italia conosce bene perché proprio contro i coreani si sono infrante le speranze di medaglia della squadra tricolore nell’ultima edizione dei Giochi Olimpici di Pyeongchang 2018.