IHL Div. I QFG2: Dobbiaco, ValpEagle e Val Venosta si confermano

Tutto secondo pronostico anche in Gara 2 dei quarti di finale di IHL Division I: Dobbiaco, ValpEagle e Val Venosta  ribadiscono i successi di Gara 1 ed accedono alle semifinali. L’ultimo quarto, Wipptal Broncos C-Chiavenna, è in programma domani.

A Torino il Real resiste al Val Venosta 19’59”, i sabaudi devono cedere il passo agli ospiti in seguito ai falli di Ludovico neri ed Edoardo Bellone che consente a Peter Wunderer di aprire le marcature ad 1” dal primo riposo. L’attaccante si ripeterà in power play nella frazione centrale, preceduto da Fabian Nagl ed Andreas Pohl. I torinesi abbozzano una rimonta nell’ultimo terzo grazie ai goal di Alex Zorloni, in inferiorità, e Manuel Moro, presto bloccata dal terzo goal di Wunderer e quello in superiorità di Simon Andergassen.

Gara in salita per il Dobbiaco, in svantaggio dopo il primo tempo per 0-1 per effetto della rete di Tobia Fantinel in superiorità. Aumentato il forechecking Raphael Egarter e Fabio Alverà ribaltano il punteggio tra il 34’06” e 41’53”; i pusteresi avrebbero potuto aumentare il divario durante la penalità inflitta 30” più tardi ad Andrea Gorza per colpo di bastone, tuttavia la situazione di uomo in più è gestita male e Fantinel colpisce nuovamente. Il botta e risposta tra le due formazioni prosegue con il 3-2 di Thomas Trenker che vale il nuovo vantaggio altoatesino, mentre Matthias Profunser realizza la rete della tranquillità. La contesa è chiusa dal quinto goal ospite di Lukas Crepaz in penalty killing al 57.19.

Il ValpEagle non si risparmia neanche a Pieve di Cadore nonostante una partenza lenta che lascia i torresi a bocca asciutta nel periodo iniziale. Il cambio di passo avviene nel secondo tempo, le situazioni speciali sono le armi con le quali Marco Pozzi (in inferiorità), Lorenzo Penna ed Eric Michelin Salomon, entrambi in power play, raggiungono il 3-0, parziale arrotondato poi da Federico Cordin. Nel terzo periodo Pozzi, Alex Bertin ed Alex Silva realizzano le ultime reti del match, Simone Armand Pilon mette a segno un nuovo shutout.

In semifinale, dal 2 marzo (sempre al meglio delle tre gare) il ValpEagle si scontrerà con il Val Venosta, il Dobbiaco con la vincente di Wipptal Broncos C-Chiavenna.

 
Quarti di finale (Best of 3) 
(Gara 2)
sabato 16 febbraio
Feltreghiaccio – Dobbiaco      2-5
Serie: 2-0 Dobbiaco
Real Torino     – Val Venosta  2-6
Serie: 2-0 Val Venosta
Pieve di Cadore – ValpEagle    0-7
Serie: 2-0 ValpEagle
domenica 17 febbraio
Wipptal Broncos C – Chiavenna

(Gara 3 – eventuale)
domenica 24 febbraio
Chiavenna – Wipptal Broncos C

Tags: