IHL: Appiano e Varese vincono i derby di giornata. Il Merano tallona il Caldaro

Il turno infrasettimanale di IHL sancisce i successi di Appiano e Varese nei due derby che hanno contraddistinto l’undicesima giornata. Dello stop del Caldaro ne approfitta il Merano, ora ad un punto dalla vetta della classifica.

In Oltradige ai Pirati basta la rete di Tobias Ebner, realizzata al 38.29, per piegare la resistenza del Caldaro; i Lucci, guidati da Daniel Tedesco, non riescono a violare l’ermetica gabbia di Simone Peiti che colleziona il primo shutout stagionale.

Alle spalle della capolista si avvicina minaccioso il Merano, dopo il successo per 5-2 sul Bressanone: le Aquile bianconere indirizzano la partita sui binari del successo in 25’, grazie alla doppietta di Luca Ansoldi e i goal di Thomas Mitterer e Manuel Lo Presti, in power play. Il ritorno dei Falcons voluto da Gunnar Braito e Patrick Rizzo è fermato da Mitterer nel terzo tempo in situazione di superiorità.

I brissinesi devono guardarsi le spalle dal Pergine corsaro a Ora: le reti realizzate nei primi 10’ da Andreas Decarli, Fabian Negri e Manuel Tschöll, illudono i Frogs di incassare l’intera posta in palio, l’hattrick di Marek Vanuk nella seconda parte del primo periodo rimette la posta in palio in discussione. Le Linci graffiano con decisione negli ultimi due periodi mandando a segno Matteo Mondon Marin (in power play), Andrea Meneghini, Matteo Dall’Agnol (in superiorità) e Christian Lombardi per il definito 7-3.

Sette goal anche per il Varese in riva al Lario. Domenico Perna guida i Mastini nel primo tempo neutralizzando con una doppietta, realizzata in entrambe le situazioni speciali, il momentaneo pareggio di Filippo Guaita. Nella frazione centrale, in collaborazione con Andrea Vanetti, l’italocanadese allunga fino al 4-1; Guaita accorcia le distanza, tuttavia tra il 36.55 e il 38.46 la doppietta di Raimondi e la rete di Erik Mazzacane aprono un voragine tra le due formazioni parzialmente colmata da Guaita, al terzo goal personale, ed Andrei Ivanov.

 
11a giornata
mercoledì 14 novembre
Alleghe – Valdifiemme     0-7

giovedì 15 novembre
Appiano – Caldaro         1-0
Como    – Mastini Varese  4-7
Merano  – Bressanone      5-2
Ora     – Pergine         3-7

Classifica
1.Caldaro        25 punti (11 partite)
2.Merano         24 (11)
3.Bressanone     20 (11)
4.Pergine        19 (11)
5.Mastini Varese 16 (11)
6.Appiano        15 (11)
7.Valdifiemme    14 (11)
8.Alleghe        12  (9)
9.Ora             9 (10)
10.Como           5 (10)

Prossimo turno (12a giornata)
sabato 12 novembre
Bressanone     – Ora
Caldaro        – Como
domenica 13 novembre
Mastini Varese – Alleghe
Pergine        – Appiano
Valdifiemme    – Merano

Tags: