IHL: il Pergine ferma la corsa del Bressanone

La quarta giornata si apre con un colpo di scena: il Pergine infligge a domicilio la prima sconfitta in IHL alla matricola Bressanone, finora unica squadra a punteggio pieno: il protagonista assoluto del primo tempo è Andrea Meneghini, autore di due reti, di cui una in penalty killing. A poco più di 1’ dal primo intervallo, la partita è riaperta da Martin Casanova Stua. I brissinesi, poco lucidi in situazione di uomo in più, incassano la seconda rete nella situazione speciale, firmata da Nick Buonassisi. Le Linci si dimostrano implacabili ed allungano con Yuri Cristellon, dalla parte opposta Casanova Stua concretizza il primo power play al sesto tentativo. Ad 1” dalla fine della frazione centrale, Buonassisi mette a segno il quinto goal ospite. I Falcons, storditi, nel terzo tempo non hanno più la forza di reagire dando via libera al Pergine che incassa i tre punti e si porta al secondo posto in classifica.

 
Programma e risultati 4a giornata
venerdì 5 ottobre
Bressanone     – Pergine     2-5

sabato 6 ottobre
Alleghe        – Caldaro
Appiano        – Merano

domenica 7 ottobre
Como           – Valdifiemme 
Mastini Varese – Ora

Classifica
1.Bressanone     9 punti*
2.Caldaro        7
3.Pergine        7*
4.Mastini Varese 6
5.Merano         6
6.Alleghe        6
7.Valdifiemme    3
8.Appiano        3
9.Como           1
10.Ora           0
*=una partita in più

Prossimo turno (5a giornata)
mercoledì 10 ottobre
Valdifiemme – Appiano

giovedì 11 ottobre
Caldaro     – Bressanone
Merano      – Alleghe
Ora         – Como
Pergine     – Mastini Varese

Tags: