Un Bolzano “forza 4”, poker al Graz e quarta vittoria consecutiva

(Comun. stampa HC Bolzano) – 4 a 0 ai Graz 99ers, quarta vittoria consecutiva, shutout per Pekka Tuokkola, ritorno al goal per Luca Frigo e Markus Gander. L’HCB Alto Adige Alperia si regala un bellissimo Natale, allungando la serie di successi e conquistando altri tre punti importanti per la classifica. Convincente la prestazione davanti al pubblico del Palaonda, che ha regalato applausi a scena aperta alla squadra capitanata da Alexander Egger, che oggi ha compiuto 38 anni.

La cronaca. Coach Kai Suikkanen recupera Anton Bernard, ancora out Austin Smith (tornato oggi a Bolzano), Carlisle, Clark e Climie. Partita che stenta decollare in avvio, ma il Bolzano riesce ad approfittare di 4 minuti di powerplay a seguito di una ginocchiata di Nixon a Michele Marchetti: al 03:51 grande giocata di Miceli che conclude con il rovescio su Toivonen, poi sul rebound è Travis Oleksuk il più veloce a ribadire in rete. L’1 a 0 non accende il match e nel corso della prima frazione si contano soltanto due occasioni per i 99ers, una per Zierer e una per Ograjensek, ma Tuokkola è un muro. 1 a 0 in favore dei biancorossi dopo 20 minuti.

Decisamente più emozionante il periodo centrale. Dopo 70 secondi il Bolzano raddoppia: Gander recupera il puck nel terzo offensivo, lo offre a Frigo che fredda Toivonen. Sono i Foxes a creare le occasioni migliori, ma il goalie ospite decide di chiudere la porta a doppia mandata: prima Sointu viene fermato dalla pinza su un tiro a botta sicura, poi Tomassoni si vede negata la gioia del goal dal gambale dell’estremo difensore finlandese. In mezzo Markus Gander si divora la rete del 3 a 0 concludendo fuori di un nulla sull’assist di Oleksuk. Bolzano che non concretizza due powerplay a disposizione e risultato sul 2 a 0 alla seconda sirena.

I Foxes chiudono la pratica nel terzo drittel. Dopo aver resistito alle sfuriate dei 99ers, pericolosi in powerplay, i biancorossi colpiscono proprio con lo special team: azione avviata da Sointu, disco d’oro di Monardo per Angelidis che davanti alla porta spara all’incrocio dei pali. E’ il 3 a 0 che mette in ghiaccio la gara, che si chiude con una grande gioia per Markus Gander: è lui, a 6 secondi dalla sirena, ad arrotondare il tabellino sul definitivo 4 a 0, appoggiando il puck in rete al termine di una bella azione corale di Glira e Bernard.

Egger e compagni torneranno sul ghiaccio il giorno di Santo Stefano, martedì 26 dicembre, al Messestadion di Dornbirn.

HCB Alto Adige Alperia – Graz 99ers 4 – 0 [1-0; 1-0; 2-0]
Reti: 03:51 Travis Oleksuk PP1 (1-0); 21:10 Luca Frigo (2-0); 49:00 Mike Angelidis PP1 (3-0); 59:54 Markus Gander (4-0)
Arbitri: Lemelin, Nikolic / Pardatscher, Tschrepitsch
Spettatori: 2.730

Tags: