Spengler Cup: i roster delle partecipanti

Come da tradizione a Santo Stefano si rinnova l’appuntamento con la Spengler Cup, giunta quest’anno alla novantesima edizione. Rispetto al torneo 2015 non ci saranno i tedeschi del Mannheim e i finlandesi dello Jokerit Helsinki, i cui posti sono stati presi dai cechi del Mountfield HK di Hradec Kralove, alla prima partecipazione, e i bielorussi della Dinamo Minsk, vincitori alla loro prima apparizione nel 2009.
Il Team Canada avrà il compito di difendere la Coppa vinta lo scorso anno, dopo aver battuto il Lugano in finale.

Sono diversi i rinforzi a cui sono ricorsi le partecipanti: il Lugano ha puntato ad ampliare il reparto difensivo con lo statunitense James Wisniewski, che da poco ha rescisso il contratto con l’Admiral Vladivostok, e Dominique Heinrich del Salisburgo; il club bianconero in attacco potrà contare sulle prestazioni dell’americano Ryan Vesce del Traktor Chelyabinsk.
Il Mountfield ha pescato dal Ginevra il difensore Travis Ehrhardt e dall’Ambrì gli attaccanti Lukas Lhotak e Thibaut Monnet; i leventinesi hanno dato in prestito anche il canadese Adam Hall che seguirà le direttive di Arno Del Curto, coach del Davos, il quale farà affidamento anche sullo statunitense Drew Shore (Kloten) e lo svedese Per Ledin (Losanna). Tra i pali non ci sarà Joren van Pottelberghe, impegnato con la Nazionale Under 20 rossocrociata ai Mondiali di categoria, ma Melvin Nyffeler del Kloten.
La Dinamo Minsk avrà in prestito dai Cleveland Monsters l’attaccante Aaron Palushaj, inoltre i tifosi del Lugano avranno modo di rivedere alla Vailant Arena l’ex idolo Fredrik Pettersson, acquisto dell’ultima ora dei bielorussi, che non si limiterà alla sola durata del torneo. Lo svedese aveva iniziato la stagione nella Torpedo Nizhny Novgorod, lo scarso utilizzo l’ha portato alla decisione di rescindere il contratto e trovare una nuova destinazione.
Altro trasferimento a lungo termine è quello di Stanislav Chistov, passato dal Lokomotiv Yaroslav all’Avtomobilist Yekaterinburg.
Il Team Canada è il mix di giocatori provenienti dal Nordamerica e canadesi di stazza nel campionato elvetico, a cui si sono aggiunti giocatori provenienti da campionati continentali.

Roster e programma

Gruppo Torriani

Lugano (coach: Doug Shedden)
Portieri: Daniel Manzato, Elvis Merzlikins
Difensori: Alessandro Chiesa, Philippe Furrer, Steve Hirschi, Elia Riva, Massimo Ronchetti, Riccardo Sartori, Stefan Ulmer, Ryan Wilson, Dominique Heinrich, James Wisniewski
Attaccanti: Alessio Bertaggia, Luca Fazzini, Ryan Gardner, Gregory Hofmann, Linus Klasen, Maxime Lapierre, Tony Martensson, Giovanni Morini, Sebastien Reuille, Matteo Romanenghi, Raffaele Sannitz, Julian Walker, Patrik Zackrisson, Dario Bürgler, Ryan Vesce

Avtomobilist Yekaterinburg (coach: Vladimir Kirkunov)
Portieri: Vladimir Sokhatskiy, Igor Ustinsky, Ivan Lisutin
Difensori: Michal Cajkovsky, Tommi Kivisto, Dmitri Megalinsky, Nikita Shchitov, Nikolai Timashov, Pavel Turbin, Alexei Vasilevsky, Valeri Vasilyev, Yegor Zhuravlyov
Attaccanti: Andrei Alexeyev, Jan Buchtele, Evgeny Chesalin, Artyom Gareyev, Anatoli Golyshev, Oleg Gubin, Petr Koukal, Alexei Mikhnov, Denis Mingaleyev, Dmitry Monya, Alexander Romanov, Alexei Simakov, Rok Ticar, Alexander Torchenyuk, Konstantin Volkov, Stanislav Chistov

Mountfield HK (coach: Vaclav Sykora)
Portieri: Ondrej Kateci, Patrik Rybar
Difensori: Jake Newton, Zdenek Cap, Stanislav Dietz, Blaz Gregorc, Martin Planek, Martin Stajnoch, René Vydareny, Travis Ehrhardt, Ales Pavlas
Attaccanti: Jaroslav Bednar, Petr Beranek, Rudolf Cerveny,Rastislav Dej, Michal Dragoun, Andris Dzerins, Richard Jarusek, Tomas Knotek, Bedrich Köhler, Roman Kukumberg, Radovan Pavlik, Alexander Picard, Jiri Simanek, Thibaut Monnet,Lukas Lhotak

Gruppo Cattini

Team Canada (coach: Luke Richardson)
Portieri: Jordon Cooke, Zachary Fucale, Drew Macintyre
Difensori: Mark Flood, Charles Genoway, Shaun Heshka, Shaone Morrisonn, Maxim Noreau, Blake Parlett, Daniel Vukovic
Attaccanti: Gregory Campbell, Chris DiDomenico, Andrew Ebbett, Cory Emmerton, Colby Genoway, Dustin Jeffrey, David McIntyre, Jacob Micflikier, Marc-Antoine Pouliot, Mason Raymond, James Sheppard, Nicholas Spaling

Davos (coach: Arno Del Curto)
Portieri: Gilles Senn, Melvin Nyffeler
Difensori: Beat Forster, Fabian Heldner, Sven Jung, Simon Kindschi, Claude-Curdin Paschoud, Noah Schneeberger, Félicien du Bois, Marco Forrer, Daniel Rahimi
Attaccanti: Andres Ambühl, Timo Kessler, Perttu Lindgren, Gregory Sciaroni, Dario Simion, Samuel Walser, Dino Wieser, Marc Wieser, Tuomo Ruutu, Drew Shore, Adam Hall, Per Ledin, Enzo Corvi, Chris Egli, Robert Kousal

Dinamo Minsk (coach: Craig Woodcroft)
Portieri: Mikhail Karnaukhov, Kevin Lalande, Ben Scrivens
Difensori: Nick Bailen, Marc-André Gragnani, Kristian Khenkel, Pavel Kazakevich, dmitry Korobov, Evgeny Lisovets, Nikita Mitskevich, Ilya Shinkevich, Dmitry Znakharenko, Kirill Gotovets, Roman Graborenko
Attaccanti: Dmitry Ambrozheichik, Sergei Drozd,  Matt Ellison, Artur Gavrus, Nikita Komarov, Danila Karaban, Sergei Kostitsyn, Evgeny Kovyrshin, Alexander Kitarov, Rob Klinkhammer, Alexander Kulakov, Stanislav Lopachuk, Alexander Materukhin, Alexander Pavlovic, Andrei Stas, Andrei Stepanov, Artyom Volkov, Aaron Palushaj, Fredrik Pettersson

Calendario Spengler Cup 2016