Anche Como-Ora a porte chiuse

Non trova ancora soluzione la problematica inerente l’inagibilità del palaghiaccio di Casate, casa dell’Hockey Como. Almeno nell’immediato.

E’ quanto comunica la società lariana sul suo profilo facebook, aggiungendo che il Presidente Luca Ambrosoli e la dirigenza comasca, dai colloqui intercorsi in questi giorni con il Sindaco, Mario Lucini, e il direttore del Como Servizi Urbani, Marco Benzoni, ente che gestisce il palaghiaccio, è stato deciso in un intervento in tempi brevi dei Vigili del Fuoco per verificare l’agibilità parziale dello stadio.

In attesa del suddetto sopraluogo la partita contro l’Ora, in programma martedì 27 dicembre alle ore 18.45, sarà disputata a porte chiuse.

Tags: