Bolzano: Clark Seymour, una torre in difesa

Completato il reparto offensivo, il Bolzano passa a definire gli uomini che dovranno erigersi a difesa della gabbia biancorossa. L’ultimo nome nuovo in casa Foxes in ordine di tempo è Clark Seymour.

Terzino dal fisico statuario (193 cm per 98 kg.), il canadese è stato draftato nel 2012 dai Pittsburgh Penguins al quinto giro (143mo assoluto), tuttavia il ventitreenne non ha mai messo piede in NHL, ma, dopo l’esperienza in OHL con i Kingston frontenacs e i Peterborough Petes, ha sviluppato la propria carriera hockeistica tra la AHL e ECHL con i Wilkes-Barre/Scranton Penguins e Wheeling Nailers.

Considerato un difensore completo, la sua visione di gioco gli permette di essere una spina nel fianco degli avversari con i suoi assist vincenti per i compagni di squadra. Ottima pattinata e gran tiro sono caratteristiche che rendono il difensore utile sia in attacco che in difesa e in ogni situazione di gioco.

Sono felicissimo – afferma Seymour al sito del Bolzano – trasferirmi in Europa è un passaggio della mia carriera a cui avevo sempre anelato e sono contento di esserci finalmente riuscito. Essendo la mia prima volta oltreoceano le mie aspettative sono molto alte: ho sentito soltanto ottime cose sia sulla squadra, sia sulla città di Bolzano che naturalmente sulla EBEL”.

Statistiche