Hübl non basta – il KAC batte i Foxes per 3-1

(Comun. stampa HC Bolzano) – La speranza anche se minima esisteva. Da questa sera é ufficiale che i Foxes devono passare per le qualificazioni. I bolzanini sono caduti in piedi perdendo per 1:3 contro I pluricampioni austriaci.

La squadra ore deve riordinare le idee e cambiare mentalitá per poter affrontare nel migliore dei modi le qualificazioni. Dopo la partita di domenica contro il Linz i giocatori hanno una settimana di tempo per recuperare mentalmente e sopratutto fisicamente. Inoltre insieme al coach Mario Simioni dovranno studiare strategie per poter accedere alla sospirata fase finale della EBEL.

L’inizio della partita era dominio dei pardoni di casa. Verso metá della prima frazione il Bolzano aveva la possibilitá di una doppia superioritá numerica, peró come giá piú volte in passato la squadra non riusciva a concretizzare. Al minuto 14:47 Marcel Rodmann (PP1) portava in vantaggio i padroni di casa superando la difesa bolzanina e segnando attraverso i gambali di Hübl. Dopo due minuti Anton Bernard portava la partita in paritá. Tuokkola aveva lasciato la propria porta per parare un tiro di Alexander Egger e Bernard segnava a porta vuota.

La seconda frazione iniziava e terminava con due possibilitá per Stefan Zisser. In mezzo si presentavano numerose occasioni per il KAC che peró non riusciva a concretizzare grazie ad un superbo Jaroslav Hübl. Le poche occasioni per I Foxes risultavano da errori della squadra pluricampione austriaca.
Nel terzo tempo il KAC si portava meritatamente in vantaggio  grazie  a Rodmann con la sua seconda rete della serata e un minuto dopo con Manuel Geier. Per il resto del tempo gli austriaci contollavano agevolmente la partita portando a casa I due punti.

(dh)

Le marcature:

1:0          14.47     Marcel Rodmann (PP1)
1:1          17.36     Anton Bernard (EQ)
2:1          45.13     Marcel Rodmann (EQ)
3:1          46.47     Manuel Geier (EQ)

Tags: