DEL: Il Mannheim domina, Berlino in difficoltà

di Gabriele Morganti
Domenica 2 Novembre è andata in scena la 16esima giornata del massimo campionato tedesco. Una delle partite più attese era senza dubbio quella dell’O2 World di Berlino, che vedeva di fronte gli Eisbären e il Red Bull München. I padroni di casa alla ricerca disperata di una vittoria che manca ormai da molti turni, mentre gli ospiti sempre all’inseguimento del Mannheim capolista. Entrambe le squadre giocano sin da subito un buon hockey ma la prima occasione arriva per il Berlino, il finlandese Miettinen davanti alla porta cerca il five hole del goalie avversario, ma Treutle si fa trovare preparato e copre il disco. A 9 minuti dall’inizio del match arriva la prima vera occasione per il Monaco, che subito capitalizza, entrano bene nel terzo offensivo i ragazzi bavaresi, lo scarico per Yannic Seidenberg che con il back hand, all’altezza del cerchio d’ingaggio, fa un goal straordinario spedendo il disco sotto al sette. 1 a 0 Monaco. La risposta dei padroni di casa non tarda ad arrivare, passano 4 minuti e Petr Pohl pareggia i conti per i suoi, aggredisce la porta di Treutle, fa suo il rimbalzo e insacca per il momentaneo 1 a 1. Il Monaco torna in vantaggio nel secondo drittel, al minuto 24, power-play, Regehr dalla blu serve perfettamente nello slot Michael Wolf che raggira Vehanen e riporta avanti i bavaresi. Passano altri 6 minuti ed il Monaco si mette avanti di due: tiro dalla blu di Brophey, deviazione vincente di Benedikt Brückner, che inganna il goalie berlinese.

Negli ultimi venti minuti spinge forte il Berlino alla caccia dei due goal, Treutle si fa trovare però come sempre insuperabile e berlinesi che riescono solamente a mettere la partita sul 3 a 2 grazie al goal di Antti Miettinen. Il Monaco torna a vincere dopo il piccolo passo falso di Venerdì contro i Pinguine mentre il Berlino è in un periodo decisamente no.

Negli altri match della giornata, continua a fare vittime il Mannheim, vince 4 a 0 in casa contro gli Straubing Tigers che tornano a perdere dopo la bella prestazione di Venerdì che li aveva visti trionfare per 5 a 3 sul Berlino. Cadono i Freezers dopo un bel filotto di vittorie che li ha visti risalire la classifica, all’o2 World di Amburgo finisce 4 a 2 per il Düsseldorf, protagonista di un ottimo periodo di forma. L’Ingolstadt asfalta per 6 a 0, nel derby bavarese, i poveri Thomas Sabo Ice Tigers; vincono 4 a 1, fuori casa sul ghiaccio di Krefeld, gli Iserlohn Roosters, e, senza subire goal gli Augsburger contro gli Schwenninger Wild Wings con un rotondo 4 a 0. infine i Grizzly Adams Wolfsburg asfaltano 3 a 0 i Kölner Haie.

La DEL avrà ora due settimane di stop e tornerà sul ghiaccio Giovedì 13 Novembre con l’anticipo della 17esima giornata tra Kölner Haie e Adler Mannheim, le rimanenti partite verranno giocate tutte nella giornata di Venerdì. Da seguire il big match Amburgo – Berlino e il derby bavarese Ingolstadt – Augsburger.

Risultati Domenica 3 Novembre
Hamburg Freezers – Düsseldorfer EG 2:4
Adler Mannheim – Straubing Tigers 4:0
Krefeld Pinguine – Iserlohn Roosters 1:4
Grizzly Adams Wolfsburg – Kölner Haie 3:0
ERC Ingolstadt – Thomas Sabo Ice Tigers 6:0
Augsburger Panther – Schwenninger Wild Wings 4:0
Eisbären Berlin – EHC Red Bull München 2:3

Classifica: Adler Mannheim 39; EHC Red Bull München 35; Grizzly Adams Wolfsburg 31; ERC Ingolstadt 30; Iserlohn Roosters 29; Hamburg Freezers 28; Augsburger Phanter 27; Krefeld Pinguine 26; Düsseldorfer EG 24; Thomas Sabo Ice Tigers 22; Eisbären Berlin 21; Schwenninger Wild Wings 17; Kölner Haie 13; Straubing Tigers 9

Prossima Giornata Giovedì 13 Novembre
Kölner Haie – Adler Mannheim
Venerdì 14 Novembre
Iserlohn Roosters – Thomas Sabo Ice Tigers
Hamburg Freezers – Eisbären Berlin
Krefeld Pinguine – Schwenninger Wild Wings
Grizzly Adams Wolfsburg – Straubing Tigers
Düsseldorfer EG – EHC Red Bull München
ERC Ingolstadt – Augsburger Phanter

Tags: ,